3 Strumenti elettronici da regalarsi (o farsi regalare) per Natale

regali

È Natale e c'è aria di festa! Avete già fatto i vostri regali per Natale? Forse non tutti, forse non a tutti. E magari avete anche qualche aspirante ingegnere o qualche appassionato di elettronica cui pensare e a cui dedicare le vostre attenzione. Bene, questo articolo è per voi che siete a caccia di un buon regalo di Natale, utile e versatile, duraturo e che appassioni. Insomma, un vero investimento. Ecco i nostri suggerimenti.

Abbiamo deciso di essere sempre utili e di provare ad interessarvi con le nostre proposte. Abbiamo pensato di fare, oggi, un compendio di alcuni dei tool assolutamente più indispensabili di sempre per chiunque ami la progettazione e lo faccia per passione o per lavoro. Ecco tre proposte veramente ottime per questo Natale 2013.

Agilent serie U8001X

In un laboratorio che si rispetti un alimentatore di rete non può e non deve mancare; si tratta di uno strumento davvero troppo importante per poterne fare a meno. Avrete, infatti, certamente bisogno di alimentare i nostri circuiti e vi servirà molto spesso che il riferimento sia affidabile e duraturo nel tempo. Ecco perché vi proponiamo questa soluzione.
Vediamone insieme le caratteristiche principali.
  • Uscite: 0 – 30 V/DC / 0 – 3 A (0 °C – 40 °C);
  • Oscillazione residua: 12 mVSS;
  • Potenza: 90 W;
  • 3 impostazioni del dispositivo memorizzabili;
  • Controllo facilitato grazie al pannello frontale;
  • Display LCD illuminato;
  • Blocco tastiera;
  • Protezione contro le sovracorrenti (OCP) e le sovratensioni (OVP);
  • Regolazione di rete: < 0.01 %;
  • Regolazione del carico: < 0.02 %;
  • Numero uscite: 1;
  • Dimensioni (l x a x p): 394.3 x 212.3 x 88.1 mm;
  • Peso: 7.3 kg.
  • Modello: Desktop.

Voltcraft DSO 1062D

L'oscilloscopio in assoluto è forse il primo acquisto che dovrete fare se volete davvero cercare di spostarvi ad un livello successivo, quello in cui maturate competenze cominciate a sapere che cosa succede all'interno del circuito meglio di come non facciate adesso semplicemente osservandolo.
Il punto del "non funziona" è il perché! Grazie a questo strumento potrete iniziare a seguire il bug, la talpa o comunque decidiate di chiamare l'animaletto che vi sta impedendo di dire "funziona!".
Tra le sue caratteristiche ci sono:
  • Accuracy: ±3%;
  • Banda: 60MHz;
  • Calibrazione:  ISO / DKD;
  • Canali: 2;
  • Dimensioni: 313(L) x 142(A) x 108(P)mm;
  • Risoluzione dello schermo: 800 x 400 pixel;
  • Tipo di display: LCD;
  • Dimensione dello schermo: 17,7cm;
  • Accoppiamento in ingresso: DC/AC/GND;
  • Impedenza d'ingresso: 1 MΩ;
  • Range di tensione in ingresso: 2mV to 100V (DC/ACpp);
  • Interfacce: USB (x1);
  • Profondità di memoria: 1 M di punti (modalità single channel), 512 k punti (modalità dual channel)
  • Tipi di operazioni: CH1, CH2, dual, XY;
  • Alimentazione: 100V AC e 240V AC;
  • Consumo di potenza: 30W (MAX);
  • Risoluzione: 8-bit;
  • Sampling rate (real-time): 1GS/s (single mode), 500 MS/s (dual mode);
  • Sampling rate (tempo equivalente): 25 GS/s;
  • Range della base dei tempi: da 4ns a 40s/div;
  • Triggering: DC, AC, HF, LF, noise, EXT, EXT/5;
  • Vertical deflection: 2mV to 5V/div;
  • Peso: 2kg.

Stazione di saldatura digitale TOOLCRAFT da 50 W

Non vorrete mica contentarvi di integrati che sono stati sistemati da altri, vero? E soprattutto, chi vi dice che non abbiate sempre comunque bisogno di fare voi stessi una saldatura? O magari di rifarne una su un circuito che funziona ma non benissimo.
Perché non sostituire un LED voi stessi piuttosto che portare inutilmente un pezzo in assistenza, non trovate?
Per queste e tantissime ancora altre esigenze che sicuramente nel corso del tempo scoprirete voi stessi, il consiglio è quello di procurarvi una stazione di saldatura ed è per questo che la vediamo insieme.
Il modello in questione è l'ST50-D 230 V/AC.
Tecnicamente stiamo parlando di una stazione che ha un'ottima usabilità, anche per via della rapida disponibilità della saldatura. Inoltre gode di una regolazione molto precisa e 3 distinte temperature di saldatura selezionabili direttamente. Il supporto di appoggio per il saldatore ha dimensioni (L x H x P) 70 x 103 x 193 mm.
La tensione d'esercizio  è pari a 230 V/AC mentre la potenza è 50 W.
L'intervallo di temperatura operativa va da 150 a 450 °C.
In tutto, la stazione è larga 160 mm, lunga 150 mm ed alta 113 mm.
 
Detto ciò, fate anche conto che c'è un utente dei nostri, uno dei più avvezzi ma soprattutto adulti, grandi ed esperti che questa stazione di saldatura l'ha vinta proprio qui con noi grazie al Review4U 2.0.
Provate a dare uno sguardo a questo articolo e magari utilizzate proprio i commenti per fare delle domande specifiche.
 
Il Natale 2013 potrebbe essere per voi quello in cui investite sul vostro futuro che se non sono proprio questi i suggerimenti che state cercando, almeno adesso sapete che cosa dovete avere per cui potete cercare sulla base di queste prestazioni, di queste caratteristiche o di quelle che in realtà sapete che vi servono di più.
In ogni caso, sappiate che riteniamo importante suggerirvi di investire su voi stessi, specie visto il periodo economico che stiamo vivendo: spendete per investire sulle vostre competenze perché solo così diventerete indispensabili.
Buone feste a tutti voi.

13 Comments

  1. delfino_curioso delfino_curioso 13 dicembre 2013
  2. Emanuele 13 dicembre 2013
  3. delfino_curioso delfino_curioso 13 dicembre 2013
  4. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 14 dicembre 2013
  5. Emanuele 14 dicembre 2013
  6. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 15 dicembre 2013
  7. Emanuele 15 dicembre 2013
  8. Marven 15 dicembre 2013
  9. Marven 19 dicembre 2013
  10. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 20 dicembre 2013
  11. delfino_curioso delfino_curioso 20 dicembre 2013
  12. Marven 21 dicembre 2013
  13. Marven 23 dicembre 2013

Leave a Reply