Home
Accesso / Registrazione
 di 

3Domande a Pino Cosenza - Managing Director @Rutronik

IMG_7587-2

Oggi le 3Domande sono per Pino Cosenza, Managing Director di Rutronik, azienda tedesca leader, a livello mondiale, nella distribuzione di componenti elettronici e semi assemblati.

Emanuele: Il mercato della distribuzione elettronica in Italia è molto competitivo, da un lato abbiamo almeno 5 distributori a catalogo importanti, e dall'altra almeno 5 grandi distributori di fama internazionale. Considerando questo articolo-provocazione apparso in luglio, "Perche compro il 90% dei componenti elettronici a catalogo" quali sono le sue considerazioni sui due tipi di distribuzione e sul futuro della distribuzione elettronica in Italia?
Pino: Per meglio capire i due tipi di distribuzione a confronto bisogna partire dalla classificazione dei clienti: clienti codificati e seguiti dai grandi distributori e clienti non codificati, i primi godono senza dubbio di condizioni commerciali e di pagamento che la distribuzione a catalogo non puo' garantire, i clienti non codificati o troppo piccoli per essere seguiti dai grandi distributori, trovano nei distributori a catalogo la perfetta gestione x le quantita' in gioco e per la velocita' del servizio.
Considerando inoltre che l'Italia è il paese in Europa dove i distributori coprono il maggiore volume in termini percentuali (70% ca) dell'intero mercato elettronico, ritengo che il futuro per la distribuzione sia certamente positivo, ed in questo ambito le due forme di distribuzione certamente coesisteranno e si svilupperanno nelle tipologie dei clienti sopracitate

Emanuele: L'ampia scelta di fornitori in Italia, la possibilità di acquistare grandi quantitativi di semiconduttori direttamente dalla Cina, e la crisi altalenante di settore, sta rendendo i clienti ancor più esigenti ed attenti, sia alla qualità che alla disponibilità di prodotto ed al prezzo.
Con quali strumenti Rutronik fronteggia i competitors ( Italiani e non) e come sta rispondendo ai vari "shortage" di materiale?
Pino: Rutronik da sempre poggia la sua strategia esistenziale sul servizio.
Servizio x Rutronik vuol dire magazzino e logistica customizzata sul cliente, questa "semplice" caratteristica ha fatto sì che Rutronik sia il distributore piu' "longevo" nel panorama europeo.

Emanuele: Led, Energy Harvesting, Ultra Low Power, Green Energy etc. La strada per un futuro migliore (sia economicamente che a livello ambientale) sembra passare per le energie rinnovabili ed una attenzione particolare ai consumi.
Quali sono le case/prodotti/opportunità che Rutronik può fornire (e quelle che fornità in un prossimo futuro) in ambito di energia pulita e riduzione dei consumi?
Pino: Rutronik è molto attenta a tutto ciò che riguarda l'ambiente in cui viviamo ed in particolar modo le Energie rinnovabili e la riduzione dei consumi energetici, al punto di aver istituito una società del gruppo chiamata RUSOL che commercializza sistemi per il Fotovoltaico e illuminazione a LED.
Rutronik per quanto riguarda la distribuzione dei propri componenti ha dedicato un team di persone allo sviluppo del mercato del Lighting per illuminazione interna ed esterna, proponendo soluzioni che vedono come fornitori principali per i LED Osram e Samsung, proponendo però a corredo diversi prodotti per il driving e l'alimentazione dei LED con fornitori come Infineon, ST, ZMD, Diodes, Osram, RECOM ecc.
Numerose sono le soluzioni atte al risparmio energetico e lo sviluppo delle ultime tecnologie per l'Energie rinnovabili che oggi Rutronik offre sul mercato e tra queste possiamo elencare: ST Microelectronics ed Infineon che offrono una gamma di prodotti Mosfet, IGBT di ultima tecnologia per la gestione della potenza degli inverter solari in modo da ridurre al minimo le perdite di energia ottimizzando la gestione grazie a i nuovi Microcontrollori in modo da ottimizzare i rendimenti del sistema. Rutronik utilizzando soluzioni ST ed Infineon offre inoltre sul mercato soluzioni innovative come Microinverter, Junction Box Inteligenti, DC/DC converter con funzione MPPT integrata, al fine di migliorare i rendimenti e l'efficienza degli impianti Fotovoltaici.
La riduzione dei consumi e le energie rinnovabili sono per Rutronik non solo dei mercati sui quali investire ma anche una filosofia ed un'opportunità sulla quali basare la propria immagine.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 14 utenti e 77 visitatori collegati.

Ultimi Commenti