Gerber View online per visualizzare i Circuiti Stampati in 3D

Rotate-Zoom-and-Pan-to-Explore-Your-Board

I gerber files, tipico esempio di step intermedio e pietra miliare nella progettazione su PCB, da oggi sono visualizzabili in 3D online, gratuitamente e in tutta riservatezza. Una possibilità preziosa per tutti i progettisti di sistemi elettronici discreti che desiderano controllare lo stato del loro progetto ed i risultati ottenuti.

I gerber files, come noto, sono un tipico esempio di step intermedio nella progettazione su PCB (printed circuit board). Il formato Gerber, inizialmente sviluppato dalla Gerber Systems Corporation, fondata da Heinz Joseph “Joe” Gerber, ha guadagnato subito terreno diventando uno standard di indiscutibile utilità.

Sull'argomento si è discusso, peraltro, anche su queste pagine quando abbiamo parlato di progettazione e di soluzioni software.

Come visto proprio in queste pagine, sono diversi i software e le soluzioni CAD che offrono la possibilità di generarli e gestirli, sia tra i software gratuiti sia tra quelli commerciali.

L'immagine del circuito stampato, che descrive, tra le altre caratteristiche, piste isolanti, posizionamento dei componenti e le vie, costituisce uno standard utilissimo in campo industriale per l'analisi preliminare al montaggio.

Spesso, per circuiti molto complessi, è utile avere a disposizione una visualizzazione 3D del modello in oggetto ed è in questo quadro che trova il suo inserimento la notizia di oggi.

Sul sito Mayhew Labs è finalmente disponibile, per la comunità, un utilissimo strumento: un visualizzatore del circuito stampato in 3D.

Basta fare l'upload del gerber per vedere su schermo un modello 3D del proprio circuito stampato.

Il gruppo che ha sviluppato il software, composto da ingegneri, tecnici ed amanti della materia, è guidato da un musicista, progettista per passione, appassionato di sistemi “embedded”.

Il progetto è, chiaramente, OpenSource ed il team garantisce fin dalle prime righe che nessuno dei progetti di cui gli utenti sceglieranno di fare l'upload verrà memorizzato in copia nei loro archivi (quindi l'eventuale segretezza del progetto sarebbe garantita).

Alcuni dei browser più diffusi non sono, purtroppo, ancora supportati, per via delle limitazioni imposte dalle tecnologie usate per la realizzazione del sito, come HTML5 e WebGL.

Usare il tool è semplicissimo, seguendo le istruzioni disponibili sul sito a questo indirizzo.

Anche i primi entusiastici commenti pubblicati su questo forum testimoniano quanto di grande interesse sia questo tipo di soluzione. Nonostante questo, però, non sono mancate segnalazioni di errori ed imperfezioni relative al formato dei file in upload ed il team di sviluppo sta raccogliendo una serie di suggerimenti per l'aggiunta di features che possono interessare la comunità.

Non resta che provare: fate l'upload del vostro Gerber e godetevi il vostro modello 3D.

2 Comments

  1. Bazinga 2 maggio 2012
  2. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 2 maggio 2012

Leave a Reply