GreenChip: e se ​​ogni lampadina avesse un proprio indirizzo internet?

Un indirizzo internet per ogni lampadina! GreenChip fa diventare realtà la rete di illuminazione ad alta efficienza energetica basata su internet - per applicazioni residenziali e commerciali.

GreenChip iSSL e GreenChip iCFL di NXP portano la connettività IP wireless, l'illuminazione a basso consumo energetico e standby a basso consumo (fino a 50 mW) in una soluzione compatta e a basso costo che permette nuovi modi di controllare le luci e la gestione del consumo energetico.

Il software di rete JenNet-IP offre la connettività wireless ultra-low-power per i moduli GreenChip ISSL e GreenChip iCFL. JenNet-IP è un "mesh-under tree network" 6LoWPAN, creato per applicazioni residenziali e industriali.

NXP supporta una soluzione di illuminazione completamente smart con GreenChip. Il loro portfolio di prodotti di illuminazione include alta efficienza, convertitori con standby a basso consumo, CFL, solid state LEDs (SSL), driver TL e prestazioni elevate, IEEE802.15.4 a bassa potenza compatibile con ricetrasmettitori single-chip e microcontrollori. NXP supporta anche gli stack Zigbee e JenNet.

Le soluzioni sono molto flessibili, in modo da poter aggiungere ulteriori funzionalità di illuminazione intelligente come oscuramento remoto e regolazione del colore. Preparatevi per "l'internet delle cose" - un mondo in cui ogni apparecchio può essere monitorato e controllato attraverso un indirizzo IP.

STAMPA     Tags:

2 Commenti

  1. Giovanni Giomini Figliozzi 17 maggio 2011
  2. L_C 18 maggio 2011

Scrivi un commento