Home
Accesso / Registrazione
 di 

Launchpad TI MSP430 in omaggio [Review4U]

Launchpad TI MSP430

Torna alla grande Review4U, inserita nel progetto EOS-Book! Da oggi, e per ogni sabato fino al 2013, una nuova demoboard in omaggio. La spediamo noi! Tu dovrai solo utilizzarla ed annotarne l'utilizzo che nei hai fatto come da Regolamento. Iniziamo con la Launchpad di Texas Instruments con a bordo il mitico MSP430.

Launchpad MSP430: ecco le caratteristiche tecniche

L’ MSP-EXP430G2 LaunchPad è un esponente della famiglia di microcontrollori MSP430, che conta più di 400 microcontrollori divisi in diversi sotto-gruppi, tra cui MSP430G2xx.

Si tratta di un programmatore flash, nonchè tool di debug, per la serie “Value Line” di microcontrollori.

A bordo monta tutto quello di cui avete bisogno per iniziare a sviluppare su un microcontrollore MSP430; infatti, tra le features che troviamo vi sono:

  • Emulazione “on-board” per programmazione e debug;

  • Socket DIP di alloggiamento per svariati microcontrollori (della famiglia MSP430G2xx);

  • LED e pulsanti general purpose programmabili;

  • Supporto di moduli (display, etc)esterni tramite pin BoosterPack-compatible;

  • quarzo da 32 kHz;

  • 2 dispositivi MSP430.

Su questi ultimi val la pena di soffermarsi. Si tratta di un MSP430G2553 e di un MSP430G2452. Entrambi sono equipaggiati con una CPU a 16MHz, un ADC a 10 bit ad 8 canali, timer integrati, modulo per la comunicazione seriale (che abilita USB, SPI, I2C). Differiscono sulla memoria: per quanto riguarda la RAM il primo dei due è equipaggiato con 512B mentre il secondo ne ha solo la metà, mentre di memoria flash il primo è dotato di 16kB mentre il secondo di soli 8kB.

Per utilizzare le periferiche nelle varie applicazioni sarà necessario configurarle e per far questo si può far riferimento alle varie user’s guide, piuttosto che ai singoli datasheet, a disposizione sul sito.

L'MSP430G2553 incluso ha anche un programma demo precaricato onboard. Quando il LaunchPad è connesso tramite USB, quindi alimentato, un LED inizia a lampeggiare. Con la pressione del bottone, da questa applicazione si passa ad un'altra demo già caricata, ovvero una routine che effettua la lettura della temperatura nella stanza. Il riferimento così impostato viene confrontato continuamente con il valore letto periodicamente e ogni volta che la temperatura supera quella di "soglia" oppure scende al di sotto, la luminosità del LED cambia.

L' MSP-EXP430G2 può essere utilizzato tramite lo IAR Embedded Workbench IDE (Integrated Development Environment) oppure con il Code Composer Studio (CCS) per scrivere il codice di un'applicazione, caricarlo ed effettuarne il debug.

E se vi servisse espandervi, ecco per voi una chicca piuttosto interessante: i connettori J1/J2 e l'alimentazione su J6 permettono l'espansione e l'utilizzo di una scheda "satellite" accoppiata. Le schede di sviluppo "accessorie" potranno utilizzare LaunchPad come interfaccia di programmazione oppure operare con un dispositivo connesso a quel socket.

Come riceverla in omaggio?

Basta semplicemente essere Abbonato al progetto EOS-Book (se non lo sei ancora abbonati ora, costa poco più di un caffè ed avrai tantissimi vantaggi) e poi descrivere qui sotto nei commenti quale è la tua idea di applicazione per questa demoboard.

L'idea più originale, ma anche verosimile, verrà premiata con la scheda Launchpad MSP430. Te la spediamo noi a casa gratuitamente, tu dovrai soltanto..... utilizzarla e come da regolamento, inviarci uno scritto sull'utilizzo, anche semplicemente un "getting started" o "la prima messa in funzione con lampeggio di un led" insomma niente di complicato, vogliamo solo essere sicuri che il vincitore la utilizzi veramente!

Che aspetti allora? Vai nei commenti e proponi la tua applicazione!

Ecco alcuni link utili per sviluppare con la Launchpad MSP430

http://it.emcelettronica.com/ti-presenta-launchpad-piattaforma-msp430-mercato-hobbystico

http://it.emcelettronica.com/programmatore-avr-atmel-con-launchpad-ti

Blog dedicato:

http://www.msp430launchpad.com/

Altri riferimenti:

Wiki, Documentazione, Hands on

User's guide per la famiglia MSP430x2xx : http://www.ti.com/lit/pdf/slau144

Qualche info in più su MSP430g2553: http://www.ti.com/product/msp430g2553

Qualche info in più su MSP430g2452: http://www.ti.com/product/msp430g2452

ed infine la pagina ufficiale TI
http://www.ti.com/ww/en/launchpad/msp430_head.html

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di ManniniF

La mia idea di progetto è una weather station con interfaccia PC

La mia idea di progetto è una weather station con interfaccia PC che sfrutti il collegamento usb. Tramite poi i convertitori analogico/digitale vorrei monitorare alcuni parametri ambientali. La Temperatura inizialmente e poi l'umidità a la velocità del vento.
Spero sia sufficiente per partecipare.
Ottima iniziativa!

ritratto di Nicola Tobi

Bah, non mi convince molto il sistema di programmazione dato che

Bah, non mi convince molto il sistema di programmazione dato che e' legato a Win e io uso Linux da piu' di 10 anni...e felicemente devo dire.

Al di la' di questo sto progettando un sistema di illuminazione multicromatica ad alta efficenza e completamente personalizzabile sia per colore sia per luminosita' con tanto di sequenze automatiche per il cambiamento dei colori...e il tutto con dei LED a basso costo, altissima luminosita' e durata pressoche' eterna (10 anni di uso ininterrotto, piu' di 25 usandoli normalmente).

Al momento ho costruito gran parte del prototipo e uso arduino per gestire la cosa, ma lui ha deciso di andarsene in pensione senza alcun contributo da parte mia quindi sono senza scheda di controllo. Questa potrebbe essere un ottimo sostituto viste le caratteristiche che ha.

ritratto di Emanuele

Salve Nicola, è possibile utilizzarla anche sotto Linux con l

Salve Nicola,
è possibile utilizzarla anche sotto Linux con l'MSPGCC una versione apposita del famoso GNU. Vedi questo Link
http://sourceforge.net/apps/me...

ritratto di Piero Boccadoro

La stazione meteo è una delle mie fisse :) Non vedo l'ora di

La stazione meteo è una delle mie fisse :)
Non vedo l'ora di avere il tempo di svilupparne una... :D

ritratto di Nyarlathotep

Quando ho visto la notizia della vendita della scheda, mi è venu

Quando ho visto la notizia della vendita della scheda, mi è venuto in mente, visto il basso costo, di utilizzarla come unità periferica (interruttore o altro) in un sistema di domotica
Ciao

ritratto di EnzoMarini

Avevo da tempo in mente di realizzare un wattmetro, da interfacc

Avevo da tempo in mente di realizzare un wattmetro, da interfacciare alla rete e visualizzare la potenza assorbita su un display alfanumerico 16x2. La parte di acquisizione potrebbe essere sviluppata grazie ad un modulo di accoppiamento con uscita relativa alla corrente in volt oppure ad un sensore di hall. Seguirei entrambe le strade per scegliere in seguito quella più precisa.

Questa potrebbe essere la scheda giusta per il controllo.

ritratto di Emanuele

Bene, iniziano ad arrivare varie idee interessanti, il vincitore

Bene, iniziano ad arrivare varie idee interessanti, il vincitore, al quale spediremo la board, verrà deciso e comunicato sabato prossimo, in concomitanza con la nuova board che metteremo in palio. Sempre su Review4U!

ritratto di Giacfuria

Salve, la mia idea era quella di sviluppare / costruire una sort

Salve, la mia idea era quella di sviluppare / costruire una sorta di scatola nera per la mia automobile. Il lanunchpad collegato alla moltitudine di sensori che si trovano su una macchina potrebbe registrarne lo stato in memoria e in caso di necessità restituirne i valori oppurtunatamente modulari. potrebbe essere connesso ai sensori delle portiere, a quelli che si trovano nelle cinture di sicurezza.
questa è la.mia idea penso che sia abbastanza fattibile anche se un po' invasiva

ritratto di Emanuele

@9847d2e8fd497db007f312d9b3595b1d:disqus è il vincitore di quest

@9847d2e8fd497db007f312d9b3595b1d:disqus è il vincitore di questa settimana!

Sia per l'idea (un progetto di illuminazione multicromatica) sia per vedere se riuscirà a sperimentare con mspgcc.

Contattami in privato per i dettagli della spedizione (profilo -> contact)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 visitatori collegati.

Ultimi Commenti