Home
Accesso / Registrazione
 di 

Progetto Daca: meno errori su Debian eliminando i bug

Il progetto Daca (Debian Automated Code Analysis) serve a segnalare e correggere i bug di Debian

Il progetto Daca (Debian Automated Code Analysis) è un'iniziativa che ha l’obiettivo di eliminare i bug di Debian. Il progetto serve a dare agli utenti un facile accesso a una serie di strumenti per migliorare la qualità del software distribuito da Debian. Allo stesso tempo gli sviluppatori avranno uno strumento che è un banco di prova e l’accesso a un maggior numero di commenti.

Migliorare Debian con il progetto Daca

Daca potrebbe essere un valido strumento per eliminare i bug di Debian. Si sa che la maggior parte dei software ha degli errori. Ma grazie a un nuovo progetto detto Daca (Debian Automated Code Analysis), molti bug precedentemente non rilevati potranno finalmente essere risolti.

Raphael Geissert, sviluppatore di Debian, ha recentemente introdotto il nuovo progetto di Debian Automated Code Analysis. Geissert descrive Daca come, un’analisi automatizzata del codice che consente di rilevare e correggere i bug e altri problemi nel codice sorgente. Il progetto mira a dare agli utenti un facile accesso a una vasta gamma di strumenti per migliorare la qualità del software distribuito da Debian, dando agli sviluppatori lo strumento che è un banco di prova, più visibilità e più commenti. Questo risultato è ottenuto eseguendo questi strumenti sull’archivio completo di Debian.

Sembra che molti in attesa della release pensino che l'obiettivo principale di Debian sia la stabilità e l'eliminazione dei bug, e questa impressione non è imprecisa. Debian ha lavorato sodo per guadagnarsi la sua reputazione come una delle distribuzioni Linux più stabili. Ci sono però ancora molti bug da eliminare, molti più di quelli che gli sviluppatori possono accettare. Daca sarà composta da una pila di strumenti per l'esecuzione di test sul codice sorgente dei pacchetti Debian e quindi fornirà segnalazioni di bug agli sviluppatori.

Gli strumenti di Daca

Il progetto Daca è appena cominciato, quindi ci sono solo due strumenti nella versione attuale, ma molti altri sono in programma. Uno degli strumenti è cppcheck. cppcheck verifica C / C + + per i bug di funzionalità reale invece che per gli errori di sintassi. Queste sono il genere di errori che di solito passano attraverso il processo di compilazione, portando agli sviluppatori di credere che vada tutto bene. Anche se questo strumento è lontano dall'essere completo e sono in programma altre operazioni nei prossimi mesi e anni.

L'altro strumento a disposizione è checkbashisms. Come suggerisce il nome, verifica le bash, che sono estensioni bash che non sono strettamente conformi a POSIX. Il primo turno di queste relazioni è disponibile online.

Anche se l'elenco è breve in questo momento, il numero di strumenti potrebbe crescere fino a più di venti. Geissert dice che la maggiore limitazione è che "la maggior parte degli strumenti sono legati alla CPU, limitando notevolmente il numero di strumenti e di tempo necessario per controllare l'intero archivio Debian."

Cosa si può fare per aiutare lo sviluppo del progetto Daca?

Prima di tutto si possono cercare ed eliminare i bug. Geissert invita a tenere presente ciò che è scritto nelle comunicazioni in fondo alle pagine. Per ora si tratta di messaggi statici, ma potrebbero essere modificati in seguito. In secondo luogo, andrebbero segnalati i risultati falsi positivi del rapporto, sistemare i bug e migliorare gli strumenti. Ogni pagina del report dovrebbe menzionare la versione del tool usato per generarlo. In terzo luogo, è molto utile aderire al progetto Daca stesso, perché più persone sono necessarie per valutare altri strumenti, l'installazione di un'infrastruttura per eseguirli, e, infine, generare dei rapporti per il web. Infine è ovviamente possibile discutere gli strumenti già disponibili presso Daca.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 31 visitatori collegati.

Ultimi Commenti