Home
Accesso / Registrazione
 di 

Taglio circolare professionale del plexiglass

001

E' possibile tagliare circolarmente il plexiglass in modo professionale, ottenendo risultati lusinghieri? La risposta è si, a patto di seguire fedelmente le istruzioni riportate in questo articolo interessante per tutti gli appassionati del fai da te.

Contenuto esclusivo per gli ABBONATI PLATINUM di Elettronica Open Source.

Leggi subito tutto l'articolo e poi ricevilo in PDF all'interno di EOS-Book insieme a tanti altri vantaggi offerti dall'Abbonamento Platinum! Diventa Utente PLATINUM

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DI UN ABBONAMENTO ANNUALE CHE COMPRENDE ANCHE TUTTO L'ARCHIVIO

 

 

 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Lucasss

Idea davvero stupenda! Come

Idea davvero stupenda!
Come anche stupendi sono i condensatori variabili in foto :D

Domani si prospetta l'acquisto di legno per realizzare questo tornio ^_^

ritratto di Piero Boccadoro

Io personalmente ho trovato

Io personalmente ho trovato molto interessante questo articolo.
Giusto in questo periodo mi sono ritrovato a dover lavorare col plexiglass e confido di riuscire a provare questa tecnica, presto o tardi.
Vi farò sapere se i miei risultati saranno stati all'altezza di quelli di Giovanni ma penso che ci vorrà molta pratica prima di riuscirci ;)

ritratto di gio22

risultati perfetti

non per modestia.... ma le foto non rendono bene l'idea.
Dovresti toccare "con mano" per gustare la perfezione del taglio, molto meglio di molte realizzazioni industriali.

ritratto di gio22

Esperienza

Grazie dell'attenzione.
Confermo, prima di raggiungere ottimi risultati ho dovuto fare tante prove. In ogni caso, l'articolo Vi apre la strada. L'importante è che, nell'abbassare la vite di scavo, usate molta dolcezza e non avere fretta. Inoltre, per migliorare il taglio, conviene eseguire la scalfitura su due facciate della piastra da tagliare (1/2 da un lato e 1/2 dall'altro, un po' come girare i vecchi 45 giri............) :-)

ritratto di Giorgio B.

Ma invece di utilizzare il

Ma invece di utilizzare il cutter si potrebbe anche utilizzare la carta vetrata per questa rimozione finale?

ritratto di gio22

Carta vetrata

Mah, non ho mai provato...
In ogni caso usa carta media, ma non lavorare velocemente, sennò si riscalda ed il prodotto finito è grezzo.

ritratto di Giorgio B.

Mi viene un'idea: che ne

Mi viene un'idea: che ne dici, secondo che si potrebbe realizzare questa macchina controllata in maniera automatizzata magari con una scheda tipo Raspberry Pi?
O magari pensi che la precisione che si può raggiungere a mano non sarebbe eguagliata?

ritratto di gio22

CNC

Dal momento che non serve tanta precisione, sarebbe inutile una automatizzazione così spinta.
Però si può meccanizzare il movimento circolare, sostituendo la manovella ad un motore a bassi regimi e demoltiplicato.

ritratto di Piero Boccadoro

Beh però giovanni... sai che

Beh però giovanni... sai che ti dico?!?!
Potrebbe essere materiale per un nuovo articolo.... :D :D :D

ritratto di gio22

nuovo articolo ?

Si ok.
Così miglioro anche il sistema della vite....
OK! :-))))

ritratto di alex272

Una domanda...

E se non volessi il buco al centro?
Un paio di viti in piú all'esterno basterebbero o verso la fine del taglio comincerebbe a muoversi tutto?
Grazie Ciao

ritratto di gio22

Buco al centro

Certo, man man o che si taglia, il cerchio diventa sempre più libero e mobile. invece di usare le viti all'esterno, prova ad utilizzare del
POTENTE NASTRO BIADESIVO, con cui fissare il plexiglass sul piano girevole.
Ovviamente lo devi fissare solo sotto il cerchio da tagliare.

E ovviamente, quando giri il plexiglass dall'altro lato, per intagliare anche quello, la posizione iniziale deve COMBACIARE perfettamente. Al limite segna la posizione iniziale con una matita.

Cmq. ottima osservazione e ottima idea senza buco. Bravo e grazie.
Giovanni

ritratto di alex272

Si ma...

Ciao e grazie per il complimento, riflettevo sul discorso del nastro biadesivo,é sicuramente la suluzione migliore ma sul legno attaccherebbe male e, appena sollecitato si staccherebbe o perlomeno si muoverebbe. A questo punto direi che i casi sono 2:

- o il piatto viene passato, in fase di costrizione, da due belle mani di lucido (ma é sempre una rogna)

- o si ricopre il piatto con un foglio di plexiglass fisso, con quattro viti equidistanti dal centro e un buco al centro ma SENZA VITE, serve per dare spazio alla vite di quello che devi tagliare qualora ti servisse un pezzo con il buco al centro.

In questa maniera puoi usare la macchina per entrambi i casi.

ritratto di valdo.quarati@alice.it

Suggerimento

Si potrebbe provare con tre o quattro ventose di buona qualità per tenere il plexiglass e saldare sulla testa della vite da taglio un utensile in acciaio molato in modo da tagliare il disco tutto da una parte, girarlo sarebbe difficilissimo per via della centratura, qualcuno se la sente di provare?

ritratto di gio22

Plastica protettiva

Ricordo a tutti che la pellicola di plastica protettiva del plexiglass deve essere rimosso ALLA FINE dei lavori, in questo modo il plexiglass resta intatto, senza graffi e impronte.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti