Evviva i files di testo TXT

Probabilmente il formato di file "TXT" risulta essere uno tra i più antichi nel mondo dell'informatica. Snello e leggero nella sua struttura, offre molteplici vantaggi che esamineremo nel presente articolo. Spesso, per la sua grande semplicità, finisce per essere "snobbato" e non preso in considerazione ma, come vi renderete conto leggendo le sue strabilianti applicazioni, utilizzarlo in modo assiduo e costante ne vale sicuramente la pena.

Cosa è un file di testo?

Iniziamo, dunque, dando una definizione di text file. Si tratta di un normale file, memorizzato su file-system, che ha lo scopo di contenere solamente caratteri leggibili e ben comprensibili dall'uomo come, ad esempio, un numero (4 oppure 7), una lettera (K oppure c) o un simbolo ("!" oppure "$" oppure ancora "."). In inglese questo formato è detto anche plain text. Questi fanno parte di un set di lettere, numeri, segni di punteggiatura e altri simboli che sono compresi nell'universale Codice Ascii (American Standard Code for Information Interchange), visualizzato in figura 1.

 

Figura 1: Il codice Ascii.

Figura 1: Il codice Ascii.

A tali documenti (figura 2) si contrappongono i files binari (come i JPG, gli EXE, gli MP4, ecc), contenenti codici e simboli non interpretabili dall'uomo, come visibile in figura 3.

 

Figura 2: Files di testo.

Figura 2: Files di testo.

 

Figura 3: File binario.

Figura 3: File binario.

Si tratta, come detto prima, di uno dei più antichi tipi di files simili, come risultato, a quelli che si ottenevano digitando una lettera con la vecchia macchina da scrivere. I files di testo possono essere creati e modificati mediante gli editor di testo, dei semplici programmi che permettono di scrivere a video tutti i caratteri [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2627 parole ed è riservato agli ABBONATI. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici che potrai leggere in formato PDF per un anno. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Scarica subito una copia gratis

3 Commenti

  1. Giovanni Di Maria 1 Novembre 2019
  2. santelectronic 30 Gennaio 2020
  3. giulioelettronica 30 Gennaio 2020

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend