La Stampante 3D Renkforce RF100 XL con filamento

La stampante Renkforce RF100 XL è la sorella maggiore della RF100  v2 con diversi modelli in 3D già pronti e la possibilità di ottenere rappresentazioni grafiche fino a un massimo di 200 x 200 x 200 mm. In questa nuova versione oltre all'area di stampa, è stata migliorata anche la qualità con cui gli oggetti vengono realizzati. 

Introduzione

La rapida prototipazione e la stampa tridimensionale rimuovono parte del tempo e delle spese del processo per la creazione di nuovi oggetti commerciali e industriali. Invece di utilizzare una fabbrica per creare un campione da testare, le stampanti autonome creano oggetti da disegni CAD tridimensionali. Questi elementi vengono stampati uno strato alla volta, consentendo maggiore creatività e controllo sulla forma finale rispetto a qualsiasi altro metodo di costruzione.  La stampa 3D è un processo di produzione additivo che crea un oggetto fisico da un progetto digitale. Esistono diverse tecnologie di stampa 3D e materiali con cui è possibile stampare, e si basano su un unico principio: un modello digitale viene trasformato in un solido oggetto fisico tridimensionale aggiungendo materiale strato per strato. Caratteristiche come velocità di stampa, tipo di filamento, qualità ed area di lavoro sono solo alcuni parametri che bisogna tener in mente nella scelta di una stampante 3D. Il modello Renkforce RF100 XL viene fornita con tutto quello che occorre per procedere con la stampa 3D di vari modelli. Oltre al software in dotazione da utilizzare con un computer esterno, la stampante può essere gestita anche attraverso il display touch-screen a colori integrato con dimensioni di 3.2'' (figura 1).

Figura 1: stampante Renkforce RF100 XL

 

Caratteristiche

La nuova stampante 3D vuole offrire un sistema ottimale con dimensioni di stampa di  200 x 200 x 200 mm e illuminazione RGB della zona di lavoro. Il sistema è dotato di una sicura chiusura per proteggere il processo di stampa, offrendo nello stesso tempo sicurezza per l'operatore. L'utilizzo della stampante è decisamente semplice, dal menù basta scegliere l'immagine da riprodurre dopo aver correttamente impostato alcuni parametri di stampa come velocità e livello di qualità. Le principali caratteristiche della stampante RF100 XL sono descritte in tabella 1. Il display da 3.2'' offre un menu molto semplice con interfaccia intuitiva, al fine di offrire un tool chiaro per poter gestire le fasi di stampa. I processi di stampa possono essere gestiti tramite la scheda SD o chiavetta USB. I cuscinetti a strisciamento offrono un'alta qualità di stampa, offrendo una elevata resistenza anche alle alte temperatura. Nella scheda SD in dotazione ci sono oltre 100 modelli 3D per essere utilizzati ma anche modificati a piacimento per adattarli alle proprie esigenze.  La struttura è in alluminio e acciaio, una combinazione tale da offrire robustezza e stabilità, offrendo, di fatto, una lunga durata.

Categoria Stampante 3D
Materiali di stampa supportati PLA, PLA Compounds, Elastisch
Larghezza stampa (X) max. 200 mm
Profondità stampa (Y) max. 200 mm
Altezza stampa (Z) max. 200 mm
Proprietà tappetino di stampa magnetico, variabile
Tipo estrusore Single
Adatto per diametro filamento 1.75 mm
Ø Ugello 0.4 mm
Spessore strato (min.) 0.1 mm
Spessore strato (max.) 0.3 mm
Slot scheda SD
Interfacce USB, SD
Software Cura 15.04+ (open source)
Colore Nero
Materiale alloggiamento Metallo
Larghezza 417 mm
Altezza 397 mm
Profondità 370 mm
Peso 15.5 kg
Tensione d'esercizio 12 V
Consumo energetico (max.) 60 W
Caratteristiche incl. Filamento

Tabella 1: caratteristiche principale della stampante RF100XL

La casa madre mette a disposizione anche il filamento che può essere PLA  e PLA misto ad altre fibre, e ulteriori materiali con filamenti luminescenti o fluorescenti in vari colori. In questo modo è possibile utilizzarlo con filamenti PLA compound, caricati con altri materiali, ad esempio fibre di legno, alluminio, rame e ottone.  Oltre a una bobina da 250g di  PLA, sono compresi nella fornitura della stampante 3D Renkforce diverse confezioni campione di filamento renkforce PLA-Compound in legno, rame e un filamento elastico da 50gr (figura 2). La stampante RF100 può utilizzare una vasta gamma di filamenti da 1,75 mm di diametro.  Modificando la temperatura di stampa, è possibile rendere il colore dell'oggetto più chiaro o più scuro creando diversi effetti per varie applicazioni.

Figura 2: la stampante Renkforce RF100 XL con i filamenti in dotazione

 

Conclusioni e considerazioni

Uno dei principali vantaggi della produzione additiva è la velocità con cui è possibile produrre oggetti rispetto ai metodi di produzione tradizionali. I progetti complessi possono essere caricati da un modello CAD e stampati in poche ore. Il vantaggio di questo è la rapida verifica e lo sviluppo veloce di idee di design.  Ci sono molte applicazioni in cui una stampante 3D è in grado di fornire un design in maniera rapida e con elevata precisione da un materiale funzionale.  La capacità di personalizzare i materiali utilizzati per la produzione, persino la stampa di tessuti viventi, vedrà una trasformazione notevole per la produzione di oggetti, con alcuni medici che vedranno impiegare in maniera significativa la stampa 3D per la produzione di protesi.

Uno dei principali vantaggi della stampa 3D è il basso costo. Post elaborazione a parte, la Renkforce RF100 XL richiede solo un operatore e con un semplice pulsante si avvia la stampa. Rispetto alla produzione tradizionale, in cui sono richiesti tipicamente macchinisti e operatori altamente qualificati, i costi di manodopera per una stampante 3D sono quasi pari a zero. Per la produzione di prototipi che verificano forma e adattamento, è significativamente più economico rispetto ad altri metodi alternativi ed è spesso competitivo per la produzione di parti funzionali.

 

La stampante 3D Renkforce RF100 XL E' disponibile a catalogo Conrad con spedizioni 24H

 

 

Scrivi un commento

EOS-Academy
Abbonati ora!