La tecnologia dei Robotic Systems per la fabbrica intelligente e l’ingegneria biomedica

ROBOTICS

I robot sono macchine complesse che svolgono attività, riproducendo fedelmente le azioni e i comportamenti umani, sia a livello fisico che decisionale. Gli ambiti di applicazione della robotica sono molteplici e diversificati, e spaziano dalle applicazioni in ambienti caratterizzati da condizioni gravose, quali possono essere quelle del settore nucleare, militare, spaziale e sottomarino, fino all’ambito medico e biomedico, domestico e industriale.

PERCHE’ LA ROBOTICA?

Lo studio e la progettazione dei robot è finalizzato a creare macchine efficienti multifunzionali che possano svolgere attività umane, sia a livello fisico che decisionale, grazie alla capacità di elaborazione delle informazioni sullo stato del processo. I robot interagiscono con l’ambiente circostante e sono capaci di eseguire ordini preimpostati e programmati (figura 1). Nel caso di applicazioni in ambienti ostili si parla di robotica avanzata. Per realizzare sistemi robotizzati sempre più efficienti ed evoluti, vengono applicate sinergicamente varie discipline trasversali, ognuna delle quali approfondisce un aspetto del funzionamento del robot, per ottenere un quadro completo delle funzionalità e la realizzazione finale del sistema meccanico vero e proprio attraverso un processo di progettazione e verifica step by step. Nella robotica confluiscono infatti discipline tecnico-scientifiche quali la meccanica, l’elettronica, l’informatica, le misure industriali ed i controlli automatici.

CONFEZIONAMENTO

Figura 1: esempio applicativo di robot per il confezionamento

I ROBOT NEL SETTORE INDUSTRIALE

I robot industriali sono macchine evolute ad alto grado di versatilità e flessibilità, che compiono azioni senza la necessità dell’intervento umano. I più diffusi sono i manipolatori che svolgono operazioni di movimentazione o Material Handling, di assemblaggio e di lavorazioni come verniciatura, saldatura e finitura superficiale. Le linee di produzione dei magazzini industriali sono fornite di manipolatori dotati di elevata precisione di posizionamento che eseguono compiti di carico e scarico, confezionamento delle merci e palettizzazione. I robot impiegati in ambito industriale vengono utilizzati anche per operazioni di misura e collaudo su pezzi prodotti per verificarne la conformità ed individuare eventuali difetti ed imperfezioni geometriche o dimensionali legate al processo di fabbricazione.

Nel settore industriale hanno raggiunto un alto livello di implementazione gli AGV (AUTOMATED GUIDED VEHICLE) utilizzati per la movimentazione di parti e componenti all’interno di reparti e stazioni di lavoro o nei magazzini industriali (figura 2 e 3). [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2088 parole ed è riservato agli abbonati PRO. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e PRO inoltre potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book e di FIRMWARE del mese. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

4 Commenti

  1. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 21 febbraio 2019
  2. Giordana Francesca Brescia Giordana Francesca Brescia 21 febbraio 2019
  3. Roberta Fiorucci Roberta Fiorucci 21 febbraio 2019
  4. Stefano Lovati Stefano Lovati 21 febbraio 2019

Scrivi un commento

EOS-Academy