L’azienda BYD sceglie le tecnologie di Analog Devices

La BYD ha scelto le tecnologie dei bus audio e dei processori di Analog Devices per migliorare l'efficienza energetica dei veicoli e affinare l'esperienza dei sistemi multimediali per l'automobile.

La Analog Devices ha annunciato che la BYD, un produttore automobilistico cinese, ha selezionato l'Audio Bus Automotive (A2B®) e il processore di segnale digitale (SHARC®) per implementare il risparmio energetico ed ecologico su piattaforme di veicoli e migliorando, contemporaneamente, l'esperienza d'intrattenimento audio per i passeggeri.

Le tecnologie audio bus e DSP di ADI miglioreranno ulteriormente le prestazioni dei sistemi multimediali all'interno dell'abitacolo, offrendo una migliore esperienza al conducente, riducendo la complessità e il costo della progettazione e migliorando l'efficienza del carburante e della batteria.

La BYD è un produttore automobilistico molto rispettato e innovativo. L'utilizzo delle tecnologie di A2B e SHARC di ADI gli consentirà di offrire ai propri clienti una maggiore efficienza energetica e una qualità audio superiore.

Ridurre il peso, i costi e la complessità progettuale dei veicoli è oggi una delle principali sfide affrontate dai produttori automobilistici. La BYD ha adottato la tecnologia A2B di ADI grazie alla sua capacità di veicolare audio e dati di controllo, riducendo il peso del cablaggio fino al 75%, migliorando l'efficienza del carburante e abbassando i costi totali del sistema. La BYD ha anche selezionato il processore SHARC di Analog Devices per ottenere sistemi audio più convenienti con una qualità migliore.

Scrivi un commento