Progetto Giardiniere: Gestire una serra domestica con Arduino

Progetto giardiniere

A molti piace l'idea dell'orticello personale ma spesso questa resta solo tale. Le motivazioni della rinuncia sono svariate, a volte manca lo spazio, a volte manca il tempo da dedicare alle piante, etc... In questo progetto vedremo come si possono risolvere almeno i due problemi principali, ovvero spazio e tempo. Per il primo basta un semplice accorgimento strutturale, ovvero una serra verticale, nello specifico è stata creata una struttura a quattro piani (o vasche) per un totale di 120x100 cm di area complessiva. Per il tempo basta un Arduino ed una manciata di componenti, come vedremo alcuni di recupero mentre per altri si è dovuto provvedere ad una progettazione ad-hoc. Arduino in questo progetto si occuperà dell'irrigazione, dell'illuminazione e della ventilazione della serra combinando sensori ed attuatori.

Il Giardiniere: L'idea

Il progetto Giardiniere nasce come espansione di Thumbelina, un progetto che proponeva la realizzazione di un software capace di scrivere in modo automatico uno sketch per Arduino, per la gestione combinata di sensori e trasduttori. Il software è stato sviluppato e testato su un piccolo modello di serra arrivando a conquistare il secondo premio, nella challenge indetta dal CNA Italia all'interno dell'Hackathon, tenutasi in occasione dell'Internet Festival a Pisa lo scorso Ottobre.

Partendo da Thumbelina, quindi il Giardiniere, che rispetto alla madre ha un nome meno fantasioso ma più esplicativo, è un progetto per la creazione e la gestione di una serra verticale da balcone. Nello specifico il sistema è composto da quattro vasche di terra e si occupa del monitoraggio dei valori di umidità del terreno, della quantità di luce e della temperatura all'interno della serra, provvedendo ove sia necessario all'irrigazione, all'illuminazione ed alla ventilazione di quest'ultima.

In questo articolo verrà presentato lo schema elettrico che utilizza un Arduino Uno, il firmware scritto per quest'ultimo, ed infine verrà data una breve descrizione delle valvole utilizzate per l'irrigazione che sono state progettate ad-hoc per questa applicazione e realizzate con l'ausilio di una stampante 3D. Tutti i CAD delle valvole nonché i CAD di tutti gli altri pezzi, stampati in 3D, della struttura sono allegati nel file Stl

Schema Elettrico

SchemaN

Nella figura viene riportato lo schema elettrico dove per semplicità l'Arduino Uno viene rappresentato come un blocco sul quale sono stati riportati i pin presenti sulla scheda. Nella parte sinistra dello schema vengono rappresentati gli ingressi, ovvero i sensori, mentre nella parte a destra vengono rappresentate le uscite, ovvero gli attuatori.

Per quanto riguarda gli ingressi, sono stati usati sei diversi sensori a loro volta collegati a sei ingressi analogici di Arduino; è presente un sensore di temperatura, un sensore di luminosità e quattro sensori di umidità, uno per ogni [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 1884 parole ed è riservato agli abbonati PLATINUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e PLATINUM e potrai fare il download (PDF) di tutti gli EOS-Book, Firmware e degli speciali MONOTEMATICI. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

7 Commenti

  1. dario.esp1 23 luglio 2015
    • Emanuele Bonanni Emanuele 23 luglio 2015
  2. MBaudino 11 novembre 2017
    • Gaspare Santaera Gaspare Santaera 11 novembre 2017
      • MBaudino 11 novembre 2017
        • Gaspare Santaera Gaspare Santaera 11 novembre 2017
  3. MBaudino 11 novembre 2017

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *