Smartphone Nexus S: allora lo smartphone Nexus S (o 2) è reale?

Lo smartphone Nexus S è solo l’ultimo dei vociferati dispositivi portatili tuttofare che dovrebbe uscire in commercio tra non molto tempo. Come di buona regola in questo ultimo periodo, riescono solo a trapleare voci, niente di ufficiale: ormai gli smartphone ed i tablet sono diventati così importanti e la loro produzione si è talmente intensificata che Sappiamo che le voci riguardo il Nexus 2 sono in giro da un po’ di tempo ormai, ma solo durante questa settimana si è concretizzata l’idea di vederne un esemplare prima o poi. I ragazzi di Gizmodo sembra siano riusciti a mettere le mani sul Nexus 2, o Nexus S e, da quanto hanno fatto sapere, invece di essere un gradino al di sopra di ciò che è disponibile al momento, il nuovo dispositivo dovrebbe essere molto simile al Galaxy Serie S, anche se un tantino meglio.

Il Nexus S sembra non rappresentare una vera e propria evoluzione

Il Nexus S è dotato di una fotocamera che è rivolta frontalmente all’ utente, e la cosa avrebbe anche senso, visto che Google sta cercando di rendere la video chat una caratteristica integrata in Android da ora in avanti, molto probabilmente attraverso l’ applicazione preinstallata Google Talk.
Il motivo per cui il Nexus S non sembra poi così avanzato (potrebbe anche essere inferiore sotto certi aspetti) rispetto agli attuali smartphone Android, può voler anche dire che proprio questi sono talmente avanzati che al momento è davvero difficile elaborarne uno migliore. Oltre il fatto che il dispositivo sembra essere una versione aggiornata del Galaxy S, delle voci dicono che su di esso giri una versione diversa di Android, non si tratta infatti di Froyo 2.2, anche se non ci sono ulteriori informazioni riguardo le sue caratteristiche. Potremmo assumere che si tratti di Gingerbread (Android 3.0 che dovrebbe infatti debuttare alla fine di questo anno), visto che questa sembra essere la versione software con cui verrà venduto il dispositivo.

Altre caratteristiche dello smartphone Nexus S

Lo smartphone Nexus S dovrebbe avere lo stesso display della linea Galaxy S, ovvero un touchscreen Super Amoled, ma la parte frontale del dispositivo è leggermente concava, delimitata da bordi molto netti. La parte posteriore dello smartphone Nexus S sembrerebbe invece essere leggermente ricurvo, cosa che dovrebbe rendere il dispositivo un po’ più sottile. Da quel che si sa dalle voci di corridoio, lo spessore dello smartphone Nexus S sarebbe dello stesso spessore del Galaxy S.

Ritardi e false voci sul Nexus S

Quindi, sebbene le voci che volevano lo smartphone Nexus S presentato in modo ufficiale da Samsung tra l’8 e l’11 Settembre, sembravano praticamente un dato di fatto, ora è stato smentito tutto e l’evento previsto per le suddette date sarà dedicato principalmente alla presentazione del Samsung Continuum.
Lo scenario è piuttosto confuso: viene prima pubblicizzata (non da Samsung, ma da voci molto vicina ad essa) una nuova ed attesa versione aggiornata del Nexus, poi di colpo, come un fulmine a ciel sereno, quando tutto era pronto per la presentazione ufficiale, arriva la secca smentita. C’è di sicuro sotto qualcosa, politiche aziendali o di marketing, questo è difficile da capire, ma senza dubbio tutto ciò è accaduto per un motivo.

Scarica subito una copia gratis

Una risposta

  1. Rob 10 Novembre 2010

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend