STM32 Discovery: Introduzione ed IDE di Sviluppo

Nate come alternativa/concorrente di Arduino, le schede Discovery della ST offrono in ridotte dimensioni (65x96mm), o meglio quasi alle stesse dimensioni di un Arduino Due, un hardware che non ha nulla da invidiare ai concorrenti, un prezzo in certi casi addirittura di gran lunga inferiore ed un paio di MEMS (accelerometro e microfono) come valore aggiunto. Tuttavia, osservando l’altra faccia della medaglia, l’utente medio rischia di trovarsi in mano una scheda potente ma di non riuscire a far lampeggiare un led, a causa della mancanza ad oggi per queste schede di un IDE di sviluppo, unico e gratuito, nonché di una community minimamente paragonabile a quella di Arduino.

Questo articolo è il primo di una serie di quattro articoli con i quali tenteremo di mettere un po’ di ordine sulla questione programmazione, esplorando le IDE di sviluppo, (uno grafico per il settaggio dei pin della scheda e uno per la scrittura del codice) per poi di volta in volta soffermaci sulle periferiche presenti sulla scheda descrivendole ed utilizzandole in piccoli progetti pratici.

In questo primo capitolo dopo una veloce descrizione di una Discovery andremo alla scoperta delle IDE di sviluppo per poi concludere con un paio di semplici esempi con dei led. Nello specifico useremo la STM32F4 Discovery Board (Fig. 1) che monta un ARM Cortex-M4 a 32 bit, ovvero un STM34F407VGT6 con una memoria flash da 1 Mb ed una ram da 192Kb, inoltre sulla scheda è presente un tool di debug ST-LINK/V2 utilizzabile tramite un apposito connettore SWD sia per il debug appunto che per la programmazione del microcontrollore a bordo.

STM32F4 Discovery Board

Figura 1: STM32F4 Discovery Board

Infine come accennato la scheda offre due valori aggiunti rappresentati da una accelerometro triassiale (LIS302DL) e un microfono digitale omnidirezionale (MP45DT02) della ST.

Le IDE di Sviluppo

Per la scrittura del codice useremo due differenti IDE, ovvero l’STM32CubeMX (scaricabile direttamente dal sito di ST Microelectronics) ed  CoIDE (scaricabile dal sito di CooCox).

STM32CubeMX

L’STM32CubeMx offre la possibilità all’utente meno esperto di creare in modo facile e veloce tutti i file necessari al progetto.

In particolare tramite un interfaccia grafica molto intuitiva l’utente può scegliere quali periferiche utilizzare per il proprio progetto e i pin ad esse collegate, successivamente il programma provvederà in modo del tutto automatico alla creazione di tutti i file necessari nonché all’inizializzazione delle periferiche selezionate. L’utilizzo del programma come detto è semplice, all’avvio (fig. 2) ci apparirà una schermata per la creazione o l’apertura di un progetto.

Schermata d'Avvio di STMCubeMX

Figura 2: Schermata d'Avvio di STMCubeMX

Selezioniamo “New Project” e proseguiamo scegliendo il microcontrollore, nello specifico la scheda che useremo monta a bordo un microcontrollore della serie STM32F407VGTx con un package LQFP (Leads Quad Flat Package) a 100 pin (fig. 3).

Schermata Selezione MCU

Figura 3: Schermata Selezione MCU

A questo punto ci apparirà una schermata con il microcontrollore selezionato, nel nostro primo esempio utilizzeremo i led integrati nella scheda, che sono connessi ai piedini; PD12 (led verde), PD13 (led arancio), PD14 (led rosso) e PD15 (led blu), selezioniamo quindi i suddetti pin ed impostiamoli [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 3853 parole ed è riservato agli ABBONATI. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici e potrai fare il download in formato PDF eBook e Mobi per un anno. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Scarica subito una copia gratis

10 Commenti

  1. Francesco Francesco 29 settembre 2015
  2. Salvatore Armenia Salvatore Armènia 30 settembre 2015
    • f.amantea 19 ottobre 2015
      • Gaspare Santaera Gaspare Santaera 21 ottobre 2015
  3. Francesco Francesco 1 ottobre 2015
    • Gaspare Santaera Gaspare Santaera 1 ottobre 2015
  4. Francesco Francesco 2 ottobre 2015
  5. giosax giosax 9 ottobre 2015
    • Salvatore Armenia Salvatore Armènia 11 ottobre 2015
      • giosax giosax 11 ottobre 2015

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend