Elettronica News Novembre 2016

Le news di questo mese riguardano importanti aggiornamenti in vari campi dell’elettronica con interessanti acquisizioni che coinvolgono Qualcomm e Murata, portando con se nuove prospettive nel mercato della comunicazione (mobile), automotive e medicale. CUI ha annunciato l’ampliamento della propria gamma di connettori USB 2.0 e 3.0 disponibili in diverse versioni. MicroEJ e Micrium Software, parte della Silicon Labs, hanno annunciato l'integrazione della piattaforma applicativa MicroEJ OS per offrire un miglior sistema di sviluppo mixed C e Java per i progettisti di software nell'ambito dei microcontrollori e microprocessori embedded. XP Power ha annunciato una nuova famiglia di alimentatori AC-DC a singola uscita da 40 W con dimensioni compatte. Infineon Technologies ha lanciato la nuova generazione della sua famiglia di microcontrollori Aurix TC3xx che offrono un massimo livello di integrazione. Xilinx ha annunciato l'espansione del proprio portafoglio di prodotti per una vasta gamma di applicazioni tra cui la visione embedded e l'IoT industriale. Diodes Incorporated ha annunciato l’introduzione dell’AP3301, un controller PWM quasi-resonant (QR) per la progettazione di alimentatori in grado di soddisfare  i requisiti di alta efficienza DOE6/COC Tier 2 a tutti livelli di carico. Infine, Exar Corporation ha annunciato una famiglia di controller hub USB 2.0 con un minimo ingombro e bassi consumi, e la Linear Technology con il regolatore lineare LT3045 a bassa tensione di dropout.

Accordo tra NXP e Qualcomm

nxp_qualc

NXP ha annunciato di aver definito l'accordo per essere acquisita da Qualcomm. La combinazione di NXP in Qualcomm unisce le due aziende di grande successo e complementari per creare un leader nell'industria dei semiconduttori con un fatturato annuo di più di 30 miliardi di dollari. Con posizioni di leadership nel campo delle tecnologie wireless, networking e sicurezza, la fusione porterà ad una posizione ideale per affrontare le tendenze emergenti di ADAS e veicoli autonomi, l'Internet delle cose (IoT) e la rivoluzione 5G. La transazione è soggetta alle varie approvazioni legislative in modo da definire la completa acquisizione verso la fine del 2017.

Connettori USB 2.0 e 3.0 da CUI

fig1_CuiCUI ha annunciato l’ampliamento della propria gamma di connettori con i nuovi USB 2.0 e 3.0. La nuova serie è disponibile nelle versioni Type A, Type B, Micro AB, Micro B, Mini AB e Mini B, con la possibilità di supportare una trasmissione dati fino a 5 Gbps (nei modelli USB 3.0). Esempi di applicazioni includono prodotti elettronici portatili e consumer, tra cui i dispositivi di elaborazione mobile, audio digitali e prodotti di memorizzazione.  Il fattore di forma di connessione è disponibile in connettori jack o a spina con orientamenti orizzontali o verticali, con varie opzioni di montaggio: montaggio superficiale, a fori passanti, su cavo e SMT. La tensione nominale dei modelli raggiunge circa 30 Vac e corrente dell’ordine dei 2 A con livelli di affidabilità di 10.000 cicli di accoppiamento. I nuovi connettori sono conformi alle normative RoHS con temperature di lavoro tra -25 e +85 °C.

MicroEJ e Micrium per accelerare lo sviluppo embedded e IoT

fig2_micro

MicroEJ e Micrium Software (parte della Silicon Labs), hanno annunciato l'integrazione della piattaforma applicativa MicroEJ OS per offrire un miglior sistema di sviluppo mixed C e Java per i progettisti di software per microcontrollori e microprocessori embedded. MicroEJ OS utilizza il kernel uC / OS RTOS di Micrium e le librerie associate per fornire la portabilità, scalabilità e sicurezza del software per dispositivi embedded e IoT.  La soluzione combinata di componenti runtime uC / OS RTOS di Micrium e MicroEJ consente ai produttori di dispositivi di fornire rapidamente un software integrato che possa offrire un'esperienza utente più ricca. MicroEJ e Micrium supportano una vasta gamma di architetture di microcontrollori e kit di valutazione, rendendo questa soluzione portabile su tutte le configurazioni hardware.  MicroEJ consente ai produttori di dispositivi IoT di gestire al meglio i contenuti software, offrendo flessibilità e sicurezza di codice nonchè una combinazione costo-efficienza per beneficiare di varie funzionalità.   La soluzione combinata Micrium e MicroEJ consente alla comunità di sviluppo Java di beneficiare in tempo reale di Micrium e delle capacità critiche per la sicurezza a prescindere dalla piattaforma hardware, offrendo nello stesso tempo piena connettività alle piattaforme IoT per la distribuzione di servizi cloud-based e analisi dei dati.

Alimentatori AC-DC open frame 40 Watt da XP Power

fig3_xppower

XP Power ha annunciato una nuova famiglia di alimentatori AC-DC a singola uscita da 40 W con dimensioni compatte e senza un flusso di aria forzato per il raffreddamento. Le dimensioni di 76,2 mm x 38,1 mm x 28,0 mm garantiscono applicazioni in una vasta gamma di settori, quali quello medicale e industriale, con un range di temperatura di funzionamento da – 40 °C a +70 °C. La famiglia di alimentatori comprende 6 modelli con tensione di uscita comune da + 12 a + 48 VDC regolabile con un potenziometro, e con un’alta efficienza tipicamente del 90% o superiore. La serie è conforme agli standard di sicurezza ITE IEC/UL/EN 60950-1 e medicali  IEC/EN60601-1 / ANSI/AMMI ES60601-1 3rd edition, con caratteristiche  di isolamento tra ingresso e uscita di 4000 VAC e leakage current massima di 250 μA. Inoltre, i modelli garantiscono un lavoro a piena potenza con un range di ingresso di 90-264 VAC, e la conformità alle EMC condotte in Classe B senza la necessità di alcun componente aggiuntivo di filtraggio esterno.

Microcontrollori TC3xx Aurix da Infineon

fig4_infineon

Infineon Technologies ha lanciato la nuova generazione della sua famiglia di microcontrollori Aurix. I microcontrollori TC3xx offrono il massimo livello di integrazione e ottime prestazioni in tempo reale. Con la sua architettura esa-core e le sue funzioni avanzate per la connettività e la sicurezza embedded, la famiglia Aurix TC3xx è ideale per un ampio campo di applicazioni automotive. Oltre alla gestione del motore e di controllo della trasmissione, le applicazioni powertrain includono nuovi sistemi di azionamenti elettrici e ibridi. Nello specifico, il controllo inverter, la gestione della batteria e i converter dc-dc potranno beneficiare della nuova architettura.  I microcontrollori Aurix TC3xx sono adatti per applicazioni safety-critical che vanno dagli airbag, freni e servosterzo, ai sistemi che utilizzano tecnologie radar o fotocamere basati su sensori. La combinazione di elevate prestazioni e una potente architettura di sicurezza rende la famiglia TC3xx ideale per il controllo e le applicazioni data fusion,  soddisfando i requisiti di sistema 26262 ASIL-D ISO.  La famiglia Aurix TC3xx offre dimensioni di memoria Flash fino a 16 MByte e più di 6 MByte di RAM integrata. Rispetto agli attuali microcontrollori Aurix TC2xx fino a tre core (TriCore), l'architettura multicore TC3xx fornisce fino a sei core, ciascuno con una frequenza di clock di 300 MHz. Quattro dei sei core dispongono di un nucleo aggiuntivo che permette un nuovo livello di ISO 26262 in un unico dispositivo integrato: fino a 2400 DMIPS performance per il supporto delle prestazioni classificate ASIL-D, rispetto a un massimo di 740 DMIPS con la precedente architettura Aurix.

Murata acquisisce IPDiA

fig5_murata

Murata Electronics ha annunciato l’acquisizione della società francese IPDiA.  L'operazione dovrebbe essere chiusa entro la fine dell’anno, e migliorerà decisamente la posizione di Murata come il fornitore leader di condensatori ad alta affidabilità all'interno del mercato della comunicazione (mobile), con nuove prospettive nei mercati automotive e medicale.  IPDiA, con sede a Caen, in Francia, è stata costituita nel 2009 e ha circa 130 dipendenti. L'azienda è dedicata alla produzione di dispositivi integrati passivi, specializzata in silicio 3D per applicazioni mediche, industriali e di comunicazione ad alta affidabilità. La società gestisce vari centri di progettazione, uffici vendita e marketing e un impianto di produzione (wafer di silicio FAB) certificato ISO 9001/14001/18001, ISO TS 16949 per il mercato automobilistico e ISO 13485 per i dispositivi medici.  IPDiA sarà integrata in Murata e i relativi prodotti saranno commercializzati come parte del portafoglio dei componenti di Murata.

Nuovi aggiornamenti da Xilinx per i prodotti Spartan, Artix e Zynq

Xilinx ha annunciato l'espansione del proprio portafoglio di prodotti per una vasta gamma di applicazioni tra cui la visione embedded e l'IoT industriale. Le applicazioni di visione embedded e dell'Internet degli oggetti industriali hanno bisogno di raccogliere, aggregare e analizzare i dati da una varietà di sensori. Dalla gestione di una fotocamera multi-sensore allo sviluppo di un drone intelligente, i progettisti possono sfruttare le offerte dei prodotti Xilinx FPGA e SoC. Le famiglie di prodotti Xilinx Spartan, Artix e Zynq affrontano la prossima generazione di connettività any-to-any, il controllo di precisione, l'elaborazione delle immagini, l’analisi e la sicurezza dati.  L'espansione del portafoglio dei prodotti con la famiglia Spartan-7, Artix-7 e i dispositivi single core Zynq-7000, offre le più interessanti soluzioni in termini di prestazioni-per-watt del settore. La nuova famiglia Spartan-7 offre FPGA 28 nm in un package di 8x8mm, consentendo soluzioni economicamente più efficienti e all’avanguardia, offrendo allo stesso tempo elevata precisione nel controllo in un fattore di forma ridotto. Questi nuovi FPGA (al seguente link una panoramica di articoli sull'FPGA) forniscono un’ottima larghezza di banda di elaborazione delle immagini in sistemi multi-sensori con una maggiore efficienza energetica.  L'approccio multi-level è utilizzato in tutto il portafoglio per affrontare la crescente preoccupazione della sicurezza informatica nella IoT, in particolare il processore-driven secure boot, l'ultima crittografia bitstream e l'autenticazione.  Queste estensioni di portafoglio sono completate con i dual core CG MPSoC per fornire un continuo di opzioni sulla tecnologia di processo a 28 nm e 16nm. I dispositivi di tutti i nuovi Spartan-7, così come i nuovi Artix-7 FPGA, e Zynq-7000S, saranno supportati sul no-cost Vivado Design Suite WebPACK Edition per consentire lo sviluppo immediato.

Diodes Incorporated ottimizza l'efficienza dei sistemi nelle applicazioni Power Adapter

DI0864-fig7 copy

Diodes Incorporated ha annunciato l’introduzione del Controller PWM AP3301 quasi-resonant (QR), per la progettazione di alimentatori in grado di soddisfare i requisiti di alta efficienza DOE6/COC Tier 2 a tutti livelli di carico.  Il target chiave di mercato sono le console di gioco, schede madri per computer ATX / BTX e l'utilizzo in alimentatori switching open-frame.  Le diverse modalità operative consentono all’AP3301 di ottenere un’efficienza ottimale a diversi livelli di carico: in condizioni di basso livello o a vuoto, il circuito integrato utilizza una modalità burst per ridurre al minimo il consumo di energia in standby, e assicurare il funzionamento ad una frequenza di commutazione minima di circa 20 kHz per evitare il rumore udibile. A carichi intermedi, un valley-lock QR mode con frequenza di foldback migliora l'efficienza e le prestazioni EMI. Per carichi pesanti, il controllore entra in una modalità di conduzione continua (CCM) ad una frequenza di commutazione di 62kHz. AP3301 offre funzionalità di protezione per migliorare l’affidabilità del sistema. Queste includono: protezione brown-out (AC-input), limite di corrente cycle-by-cycle, protezione da sovratensione e sovraccarico, protezione da elevata temperatura e un circuito di controllo che disattiva la commutazione PWM (al seguente link una panoramica di articoli sul PWM) per proteggere il sistema di alimentazione.

Controller Hub USB 2.0 da Exar

fig8_exar

Exar Corporation ha annunciato una famiglia di controllori hub USB 2.0 con un minimo ingombro e bassi consumi. XR22404 e XR22417 sono progettati per applicazioni in cui il consumo di energia e lo spazio a bordo sono una preoccupazione rilevante, come nel caso di docking station, terminali point-of-sale, strumentazione di test, automazione industriale e altre applicazioni.  XR22404 è un Controller Hub a 4 porte USB 2.0 che può essere configurato per la ricarica del dispositivo a valle e supporta USB Battery Charging Specification 1.1 e 1.2. XR22404 funziona sia da 3,3V che 5V, consentendo il funzionamento senza un LDO esterno. XR22417 è un Controller Hub a 7 porte USB 2.0, disponibile in un package LQFP a 64 pin e uno più piccolo LQFP a 48-pin.  XR22404 e XR22417 sono compatibili con i driver software standard e includono indicatori LED per semplificare l'implementazione.

LT3045 per applicazioni sensibili al rumore

fig9_Linear

Linear Technology ha annunciato il regolatore lineare LT3045 a bassissimo rumore, PSRR (power supply ripple rejection) elevata e a bassa tensione di dropout. Il design unico dell’LT3045 presenta uno spot noise di soli 2nV / √Hz a 10kHz e un rumore di uscita di 0.8μVRMS in una vasta larghezza di banda da 10Hz a 100kHz. La PSRR a bassa frequenza supera i 90dB su 10kHz, mentre quella ad alta frequenza supera i 70dB su 2,5MHz, riducendo il rumore o il ripple elevato delle alimentazioni in ingresso. LT3045 utilizza l'architettura LDO proprietaria di Linear: un reference current source seguito da un buffer di guadagno unitario ad alte prestazioni. Questa architettura permette di inserire in parallelo più LT3045 per ridurre ulteriormente il rumore e aumentare la corrente di uscita. LT3045 fornisce una vasta gamma di tensione di ingresso fino a 500 mA di corrente di uscita, e con una tensione di dropout di 260mV a pieno carico. LT3045 è ideale per applicazioni sensibili al rumore, come PLL, VCO, miscelatori, LNA, convertitori di dati ad alta precisione, dispositivi per l'imaging e la diagnostica. La gamma di tensioni di uscita è compresa tra 0V e 15V, con una tolleranza di ± 2% su linea, carico e temperatura. LT3045 è disponibile in un package DFN di 3mm x 3mm a 10 pin (compatibile a livello di pin con il dispositivo LT3042) e MSOP a 12 pin, entrambi con funzionalità termiche avanzate e ingombro ridotto. La presenza di un condensatore sul pin SET riduce ulteriormente il rumore in uscita e fornisce funzionalità di soft-start. Un circuito interno offre la protezione dall'inversione di polarità con funzionalità avanzate sul controllo come flag power good con soglia programmabile per indicare la regolazione della tensione di uscita.

 

 

 

STAMPA     Tags:, , ,

Una risposta

  1. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio 2 novembre 2016

Scrivi un commento

ESPertino è la nuova scheda per IoT compatibile ARDUINO.
Scopri come averla GRATIS!