Il kit di sviluppo C-Control IoT con modulo GSM/GPRS Quad Band

Il C-Control IoT Starter kit è una scheda di sviluppo con modulo GSM/GPRS integrato, destinato per una miriade di applicazioni IoT ultra-low power per la gestione e modifica di dati. Il modulo presenta dimensioni compatte di circa 30 x 40 mm, con ulteriori interfacce di comunicazione quale la Bluetooth Low Energy.

Introduzione

L'Internet delle cose, o IoT, sta rapidamente cambiando il nostro mondo. Secondo le stime fornite da molti analisti, ci sono circa 15 miliardi di dispositivi attualmente connessi ad Internet, con le previsioni che indicano come tale numero crescerà entro il 2020. Le imprese utilizzeranno tutte le informazioni condivise per sviluppare ulteriori prodotti e servizi con migliori caratteristiche, e i consumatori potranno disporre di nuove soluzioni personalizzate. In tutto questo contesto, il time-to-market avrà un ruolo decisamente primario e la necessità di kit di sviluppo pronti per implementare facilmente i vari design applicativi è una prerogativa di notevole interesse.  La visione dell’IoT è quella di creare opportunità per trasformare le imprese, la vita delle persone e tutto il mondo, consentendo a miliardi di sistemi di condividere e analizzare i dati. Con queste capacità, le soluzioni IoT possono migliorare i risultati in vari campi applicativi, come quello medico e industriale, creare prodotti più veloci con costi di sviluppo più bassi, e rendere oltretutto altre attività di consumo molto più piacevoli. La scheda C-Controlo starter kit che andremo a presentare in questo articolo, si basa essenzialmente su un modulo GSM/GPRS per la gestione wireless dei dati in una applicazione IoT. La semplicità e compattezza della scheda costituiscono le principali caratteristiche per farla entrare di diritto nell'ecosistema IoT.

Caratteristiche

La struttura compatta C-Control IoT starter kit di dimensioni di circa 30 x 40 mm, si appresta per essere impiegata in molte soluzioni IoT che coinvolgono il trasferimento e la gestione dei dati. L’hardware si basa essenzialmente su un microcontrollore con core ARM Cortex-M3 a 32 bit della serie EFM32 della Silicon Labs, e un modulo GSM/GPRS Quad-Band per la trasmissione dati wireless per mezzo del protocollo mobile più diffuso al mondo (figura 1). La famiglia di microcontrollori EFM32 offre varie configurazioni di memoria flash e velocità di CPU fino a 32 MHz. Basato sul potente ARM Cortex-M3, la famiglia presenta tecniche innovative a basso consumo energetico, brevi tempi di sveglia dalle modalità di risparmio energetico e una vasta gamma di periferiche, rendendola così ideale per applicazioni a batteria e altri sistemi che richiedono elevate prestazioni a basso consumo energetico (figura 2).

Figura 1: la scheda C-Control IoT starter kit

 

Figura 2: schema a blocchi del microcontrollore EFM32 della Silicon Labs

SIM800C è una soluzione quad-band GSM/GPRS in un tipo di package SMT, che può essere incorporata nelle varie applicazioni commerciali e industriali.  SIM800C supporta quad-band 850/900/1800/1900 MHz, può trasmettere informazioni vocali, SMS e dati a basso consumo energetico (figura 3). Con dimensioni ridotte di 17,6 x 15,7 x 2,3 mm, può adattarsi perfettamente alle esigenze più piccole e compatte del design dei clienti come dimostra la soluzione di C-Control con lo starter kit IoT.

Figura 3: il modulo SIM800C presente sulla scheda C-Control IoT starter kit

Sviluppato appositamente per tutte quelle applicazioni dove il consumo di energia è una prerogativa principale, la scheda IoT è alimentata tramite batteria ricaricabile Li-Po inclusa nel kit, insieme all'antenna PCB per la trasmissione GSM/GPRS. Il modulo Bluetooth Low Energy integrato permette la gestione della comunicazione tra dispositivi mobile. L'installazione della scheda avviene grazie alla presenza di contatti forati ed è facilitata dalla struttura compatta grazie ad un lavoro di design PCB eccellente. Le principali applicazioni comprendono il rilevamento ed elaborazione di informazioni, trasmissione dei parametri operativi per il sistema informatico centrale, accesso wireless a dispositivi e macchinari, ulteriori servizi web per vari prodotti e clienti a seconda delle esigenze. Le principali caratteristiche possono essere riassunte nei seguenti punti:

  • Alimentazione: batteria ricaricabile agli ioni di litio con 520 mAh.
  • Tensione di uscita dell'alimentatore 2,8V, max. 30mA.
  • Temperatura di esercizio: da 0 °C a +45°C.
  • Temperatura di immagazzinamento: da 0 °C a +45°C.
  • Umidità: da 15 a 90% RH.
  • Connettore dell'antenna: U.FL.
  • Interfaccia: 2 x 10 passante, fori 2,54mm.
  • Intervallo d'ingresso I/O: da -0,3 a 2,8 V.
  • Ingressi universali: 2 x analogico o digitale.
  • Bluetooth: 4.1 Low Energy compatibile.
  • Modulo: interfaccia USB, 1 x Micro-USB-Slave (solo per ricaricare la batteria, il debugging in-circuit, lo sviluppo e la gestione di script).
  • Intervallo di misura del sensore di temperatura: da 0 °C a +45 °C.
  • Display: RGB-LED.
  • Trasferimento dei dati Quad band 2G: 2G GPRS 900MHz / 1800 MHz, 2G GPRS 850MHz / 1900MHz.
  • SIM: Chip integrato per scheda SIM.

La scheda è dotata di memoria Flash da 448 kB con tensione di esercizio di 5 V DC e #6 ingressi I/O per la gestione dei segnali. Le interfacce UART, SPI, I²C ne completano le caratteristiche. La scheda è programmabile tramite PAWN-Script, un linguaggio di estensione semplice a 32 bit con una sintassi simile a C. Il codice sorgente è contenuto in un file .pwn, processato da un compilatore per ottenere, come da prassi, il file eseguibile contenente il bytecode. Tale file ha estensione .amx e ha bisogno della virtual machine per essere eseguito.

Conclusioni

Il mondo sta subendo una trasformazione drammatica, passando rapidamente dai sistemi isolati alle "cose" onnipresenti collegate ad Internet e in grado di generare dati che possono essere analizzati per estrarre informazioni preziose. Questa nuova realtà IoT arricchirà la vita quotidiana e aumenterà la produttività aziendale. Il kit di sviluppo C-Control starter kit si appresta a risolvere tutta una serie di idee applicative che coinvolgono l’ecosistema IoT.  Il concetto fondamentale che sta dietro IoT è la connettività. Le schede di interfaccia supportano un'ampia gamma di reti, interfacce e protocolli per fornire la necessaria connettività.

LA SCHEDA DI SVILUPPO C-CONTROL IoT STARTER KIT E' DISPONIBILE A CATALOGO CONRAD CON SPEDIZIONE 24H

 

 

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS

2 Commenti

  1. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio Di Paolo Emilio 22 maggio 2017
  2. AlbertoPellegrini AlbertoPellegrini 6 giugno 2017

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS