Il programma matematico free PARI/GP: molto piu’ che una calcolatrice

Gli appassionati di matematica, si sa, hanno la necessità di disporre di un buon strumento informatico per la risoluzione e la gestione di operazioni aritmetiche, anche molto complesse. Il mercato offre migliaia di soluzioni e di possibilità diverse, sia gratuite che a pagamento. Quello presentato di seguito è un buon software matematico che unisce semplicità, potenza e leggerezza per una completa esplorazione della matematica. Il programma lavora in modo carattere e spazia tra tantissimi ambiti. Inoltre è dotato di un linguaggio di programmazione interno, molto performante, che consente di spingere all'infinito le possibilità operative da esso offerte. La gratuità costituisce un'ulteriore caratteristica che concorre ad aumentare il suo utilizzo anche nelle scuole e nei dipartimenti di tutto il mondo. Un prodotto, dunque, sicuramente da provare e da apprezzare.

Ecco una fantastica e potente calcolatrice programmabile, completamente gratuita e utilizzabile in qualsiasi ambito matematico. Adottata da tantissimi dipartimenti e università è, probabilmente, una delle più apprezzate nell'ambito scientifico. E' distribuito per svariati sistemi operativi.

Download

Iniziamo dal download del programma. Il sito http://pari.math.u-bordeaux.fr/ mette a disposizione il programma sia per Windows, Linux e Android. Si deve cliccare sulla sezione "Download" e scegliere la piattaforma preferita. E' altresì possibile decidere se installare la versione completa o quella ridotta, che è costituita da un solo eseguibile ma perfettamente funzionante e funzionale. Nella forma ridotta l'output è visualizzato in bianco e nero, mentre in quella completa i testi sono colorati. Tale impostazione può essere, tuttavia, modificata in qualsiasi momento. In ogni caso il software è assolutamente gratuito e i sorgenti sono liberamente distribuiti.

download

Primo approccio

Al momento della scrittura del presente articolo è stata rilasciata la versione 2-7-4 di PARI/GP. Il doppio click del mouse sul file eseguibile avvia il programma, mostrando la seguente schermata.

schermata01

Il punto interrogativo (?) rappresenta il prompt dei comandi. L'utente può da subito cominciare a digitare le espressioni matematiche, semplici o complesse. PARI/GP è caratterizzato da una precisione illimitata, pertanto non esiste alcuna limitazione alla lunghezza dei numeri. Il calcolo avviene, dunque, come una sorta di botta e risposta: si scrive l'operazione che serve ed il calcolatore risponde subito con il risultato esatto. Tutto qui? Ovviamente no, esistono in rete migliaia e migliaia di pagine che trattano di questo favoloso programma. Noi qui forniremo solo qualche piccola informazione teorica e pratica, poiché lo spazio è tiranno. Vedremo quindi di parlare di quante più argomentazioni possibili.

schermata02

L'utilizzo del modo comando è, dunque, molto semplice e consente di ottenere istantaneamente qualunque tipologia di risultato.

 

L'help in linea

Al prompt, digitando il punto interrogativo (?) e premendo invio, è visualizzata la finestra dell'help generico. Un elenco di argomenti racchiude, infatti, le spiegazioni sull'utilizzo di centinaia di funzioni matematiche e non.

schermata03

Le macro-categorie che riguardano l'aiuto sono le seguenti:

  • 0: user-defined functions (aliases, installed and user functions)
  • 1: Standard monadic or dyadic OPERATORS
  • 2: CONVERSIONS and similar elementary functions
  • 3: TRANSCENDENTAL functions
  • 4: NUMBER THEORETICAL functions
  • 5: Functions related to ELLIPTIC CURVES
  • 6: Functions related to general NUMBER FIELDS
  • 7: POLYNOMIALS and power series
  • 8: Vectors, matrices, LINEAR ALGEBRA and sets
  • 9: SUMS, products, integrals and similar functions
  • 10: GRAPHIC functions
  • 11: PROGRAMMING under GP
  • 12: The PARI community

 

Se si vuole, ad esempio, esplorare la quarta categoria di funzioni (quella della Teoria dei Numeri), basterà digitare:

? 4

e battere "invio".

schermata04

Quindi, se occorre conoscere la funzionalità e la sintassi di una determinata funzione, ad esempio, "primepi", basterà semplicemente digitare:

? primepi

per ricevere una brevissima descrizione e info sul suo utilizzo.

schermata05

L'elenco delle funzioni è enorme e per conoscere meglio l'argomentazione è preferibile consultare le documentazioni ufficiali del programma e le numerosissime guide e tutorial, presenti in rete.

 

Grafici

Iniziamo il nostro percorso dalla creazione dei grafici. Anche tale possibilità può essere raggiunta invocando gli appropriati comandi. Se si vuole visualizzare l'elenco [...]

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2373 parole ed è riservato agli abbonati PLATINUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e PLATINUM e potrai fare il download (PDF) di tutti gli EOS-Book, Firmware e degli speciali MONOTEMATICI. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

6 Commenti

  1. Giovanni Capanna Giovanni Capanna 4 febbraio 2016
  2. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio 4 febbraio 2016
  3. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 4 febbraio 2016
  4. Emanuele Bonanni Emanuele 6 febbraio 2016
  5. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 6 febbraio 2016
  6. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio 7 febbraio 2016

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti e ricevi GRATIS
Speciale Pi

Fai subito il DOWNLOAD (valore 15€) GRATIS