Modulo di biosensore integrato per PPG ed ECG per dispositivi mobili

I progettisti hanno ora un modo più semplice per effettuare misurazioni di fotopletismogramma (PPG) ed elettrocardiogramma (ECG) per il monitoraggio della salute da un dispositivo mobile alimentato a batteria.

Maxim Integrated ha presentato il nuovo MAX86150: un modulo biosensore composto da LED interni, fotorilevatori e un front-end analogico ECG (AFE) per fornire un'elevata precisione di PPG ed ECG in design compatti e a risparmio energetico, quali smartphone. Effettuare misure sincronizzate di PPG e ECG è stato sempre difficile nel corso degli anni poichè i progettisti hanno dovuto utilizzare due biosensori separati, sprecando spazio ed energia. Inoltre, ottenere un'elevata precisione nelle misurazioni è stato anche impegnativo, in particolare nei casi in cui la sensibilità del sensore potrebbe essere influenzata da bassi livelli di perfusione o pelle secca. Il MAX86150 supera queste sfide, con l'obiettivo di fornire la massima sensibilità dell'intero sistema. Per ridurre il consumo della batteria, il modulo può essere spento tramite algoritmo software con corrente di standby quasi a zero, consentendo ai bus di rimanere alimentate in qualsiasi momento.

 

Scrivi un commento

EOS-Academy