Nuove resistenze da Vishay

Vishay Intertechnology ha introdotto una serie di resistenze di chip a spessore che combinano una resistenza allo zolfo avanzata con una buona prestazione del carico a impulsi e un alto fattore di potenza.  

Vishay Intertechnology è uno dei maggiori produttori mondiali di semiconduttori discreti (diodi, MOSFET e optoelettronica a infrarossi) e componenti elettronici passivi (resistori, induttori e condensatori). L'ultimo set di resistenze della serie RCA-HP offre aspetti significativi nel campo automotive. In considerazione delle applicazioni automobilistiche e industriali, le resistenze qualificate AEC-Q200 dispongono di una costruzione che fornisce una capacità di sopportazione di zolfo in accordo con ASTM B809-95, testato ad un livello avanzato di 90 °C per 1.000 ore.  Le resistenze sono progettate per resistere ad impulsi elevati e ripetitivi e fornire un range di potenza di 1,5 W.  Le resistenze serie RCA-HP e3 sono disponibili in otto dimensioni da 0402 a 2512.  I dispositivi offrono una portata di resistenza da 1 Ω a 1 MΩ con tolleranze di ± 1% e ± 5%, TCR di ± 100 ppm / K e ± 200 ppm / K e un range di tensione di esercizio da 50 V a 500 V.  Queste resistenze alogene sono dotate di elementi di resistenza stampati monolaterali (0402) o su due lati (0603 a 2512) con un rivestimento protettivo. I dispositivi offrono una proprietà di stagno puro, che garantisce la compatibilità con i processi di saldatura senza piombo (Pb) e con piombo.

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *