Small Circuits Revival – Parte 5 (Un semplice tester per triac e tiristori)

Se non vuoi utilizzare un relè elettromeccanico per accendere e spegnere qualcosa (leggi l'Episodio 3 di questa serie), allora puoi utilizzare un'alternativa a semiconduttore; se si tratta solo di piccoli segnali, allora questo può essere un normale transistor e correnti e tensioni maggiori possono essere commutate utilizzando un (grande) MOSFET, come descritto nell'Episodio 2.

Tuttavia, una soluzione elegante è offerta dai tiristori e dai triac ora un pò oscuri. Puoi considerare un tiristore come un diodo che inizia a condurre dopo aver ricevuto un impulso al suo ingresso chiamato "gate". Un tiristore conduce solo in una direzione (come ci si aspetta da un diodo che funziona bene). Un triac può essere considerato come due tiristori collegati in antiparallelo in un unico package, ed è quindi adatto per corrente alternata.

Tester

Ottimo, hai una di queste parti di fronte a te, ma prima di utilizzarla ti piacerebbe sapere se funziona ancora - sicuramente se la parte è stata recuperata da un circuito scartato o cestinato (il riutilizzo è ecologico!). O forse non sei del tutto sicuro se si tratta effettivamente di un triac o di un tiristore... In entrambi i casi il circuito in Figura 1 può rivelarsi utile.

Figura 1

Certo, "circuito" è una parola grossa per due interruttori, un resistore e un LED bicolore (rosso/verde). Non è difficile da usare: quando è collegato un triac o un tiristore e con il commutatore bipolare (a scorrimento o a levetta) nella posizione qui disegnata, il LED si illuminerà di rosso dopo aver premuto il pulsante Test. Quando l'interruttore si trova nella posizione diversa da quella disegnata qui e il pulsante Test è premuto, il LED si illuminerà di verde se è collegato un triac; con un tiristore il LED rimane spento.

Questo tester può essere utilizzato anche per testare dispositivi chiamati PUT (Programmable Unijunction Transistor). Con l'interruttore in posizione "triac" (come qui disegnato) il LED rimane spento quando si preme il pulsante; con l'interruttore nell'altra posizione il LED si illuminerà di verde.

Nota: il tester può essere alimentato sia da 9 V che da 3 V. Nel primo caso il resistore (che non ha altra funzione che mantenere la corrente entro limiti) assume un valore di 1.2 kΩ, nel secondo caso di 180 Ω.

Semplice? Semplice!

Appello

Hai inventato un piccolo circuito (preferibilmente qualcosa che utilizza componenti standard in disuso che possono essere costruiti su una scheda di prototipazione), quindi invia lo schematico più la descrizione allo Small Circuits Revival Editor (eric.bogers@elektor.com)! Non ti renderà ricco, ma la fama eterna sarà la tua ricompensa...

Web link

ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE AL LINK: Small Circuits Revival – Episode 5 | Elektor Magazine

Scarica subito una copia gratis

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend