Cosa puoi fare con Raspberry Pi

Che cosa puoi fare con Raspberry Pi? Devi sapere che il computer con il lampone permette di realizzare tanti progetti e idee: in questo articolo voglio darti una panoramica completa!

Se ti trovi qui, è perché ti stai chiedendo cosa potresti fare con Raspberry Pi. Raspberry Pi racchiude dentro di sè non poche potenzialità e, in base anche al modello (perché se non lo sapessi esistono diversi modelli di Raspberry Pi), puoi dare vita a non pochi progetti. Poiché si spazia su veramente tante realtà diverse, vorrei dividere per categorie la domanda a cui stai cercando risposta, ovvero: Che cosa puoi fare con Raspberry Pi?

Imparare

Imparare a creare progetti elettronici, o applicazioni informatiche

Raspberry Pi nasce come computer per realizzare prototipi, ma allo stesso tempo il suo mondo si è talmente evoluto che se lo si acquista e si installa Raspbian, ovvero il sistema operativo più gettonato di casa Raspberry Pi, ti offre un sacco di strumenti sia hardware sia software per imparare tanti aspetti pratici e teorici del mondo dell'elettronica e dell'informatica. Per questo è tanto amato nel mondo dei makers: qui non posso che invitarti a scoprire Makers Academy per approfondire l'argomento. Con Raspberry Pi a dire il vero, puoi imparare anche a programmare videogiochi, software di vario tipo grazie a Scratch che viene offerto di base all'interno di Raspbian e su cui ci sono tante integrazioni.

 

In termini diretti, se vuoi fare un investimento su te stesso al di sotto dei 50€ beh... Comprare un Raspberry Pi e cominciare a sperimentare è un'ottima risposta al "Cosa ci posso fare con Raspberry Pi?"

 

Giocare ai videogiochi del passato

Raspberry Pi non è solamente studio e pratica dell'informatica e del mondo making: può anche essere divertimento

Devi sapere che attorno a Raspberry Pi e ai videogiochi del passato, si è creato un mondo molto grande e tanto sentito. Così tanto sentito che si è deciso di creare una variante di Linux pensata apposta per eseguire gli emulatori delle console degli anni passati: Retropie. Ma non solo: Cosa puoi fare con Raspberry Pi e i videogiochi? Puoi dare vita ad un cabinato arcade.

Se fai parte di coloro nati prima del nuovo millennio non puoi non avere in mente loro: Bene, devi sapere che Retropie, unito al giusto hardware, grazie al potere di Raspberry Pi ti permette di costruire un cabinato arcade da piazzare in casa tua o perché no: anche nel tuo locale se vuoi dargli quel tocco di classe!

... e sì se te lo stai chiedendo può funzionare anche con le gettoniere

Puoi anche giocare ai videogiochi del presente

Ovviamente anche i videogiochi del presente sono "giocabili" su Raspberry Pi. Fra le cose che non puoi fare con Raspberry Pi c'è senza dubbio giocare a titoli AAA con grafiche mozzafiato: sarei un bugiardo se dicessi il contrario. Ma ecco, diciamo che qualche titolo come Minecraft, che viene offerto di default su Raspbian, puoi giocarlo. Oppure, potresti anche pensare di usare Raspberry Pi per giocare da remoto ai titoli che hai scaricato su Steam.

Puoi dare vita a prodotti "Time-to-market"

Vuoi realizzare un prodotto da mettere sul mercato? Hai un cliente che ti ha chiesto la realizzazione di un sistema automatico?

Bene, Raspberry Pi fa al caso tuo per progetti come un distributore automatico, un sistema di video-sorveglianza, così come un prodotto che hai in mente da tanto tempo. Per "Time-to-market" si intende tutta quella serie di prodotti pronti all'uso una volta costruiti, configurati e montati se necessario. Per esempio, potresti realizzare una cabina per le foto-tessere come questa:

Puoi farti un computer dal costo ridotto

Una delle cose che ti puoi permettere in entrambi i sensi della frase di fare con Raspberry Pi è proprio un computer dai costi contenuti. Considerando le periferiche necessarie, con 100€ o poco più, puoi portarti a casa un computer che ti permette di navigare in rete, usare gli strumenti di office, programmare e come dicevo prima anche giocare a Minecraft. Oppure, se hai paura di bruciare qualcosa beh... Non posso che suggerirti Raspberry Pi 400 che è pronto all'uso in ogni senso: è una tastiera con un computer dentro!

Puoi progettare sistemi IoT

Raspberry Pi offre una potenza di calcolo e una modularità perfetta per dare vita a un centro di controllo di oggetti connessi. Nel caso dell'IoT, questo gli studenti di Making IoT lo sanno bene, Raspberry Pi si interfaccia benissimo con l'Internet delle Cose. Permette di gestire a tutti gli effetti tanti nodi: che si tratti di smart home, che si tratti di una piccola catena di montaggio, Raspberry Pi ha tutti gli attributi per controllare tutto questo tramite BLE, Wi-Fi, MQTT e la potenza offerta da Python.

Puoi costruire robot fenomenali

Una delle cose più "spinte" che puoi fare con Raspberry Pi è senza dubbio dare vita a un robot. Magari uno che può giocare a scacchi. Ma la scacchiera la gestisce lui. Una vera. Mentre calcola le mosse per batterti:

Robot di questo tipo, di cui ho parlato anche in un video, sono fattibilissimi con Raspberry Pi proprio perché a differenza di altre piattaforme open source offre potenza di calcolo a dismisura e di fatto questo va oltre i robot nel senso stretto.

Con Raspberry Pi puoi fare tante IA

Per "tante IA" intendo dire che Raspberry Pi grazie a differenti pacchetti Python permette di eseguire un riconoscimento di oggetti avanzato grazie a TensorFlow. Per farti un esempio di progetto che potresti creare  anche tu e aiutare chi è cieco:

Questo bastone, se puntato verso un oggetto, permette di riconoscerlo e, grazie ad uno speaker, pronuncia la parola corrispondente. Se per esempio lo si punta contro un albero, lo speaker dirà "Albero". Oppure, puoi progettare una macchina a guida autonoma.

No, non serve Elon Musk, puoi dare vita a qualcosa come questa macchina (che era) radiocomandata:

Puoi creare il tuo sistema di archiviazione

Non sei il tipo da Dropbox oppure Google Drive? Tranquillo. Con Raspberry Pi puoi fare il tuo sistema di archiviazione cloud: privato, limitato a chi vuoi tu e sotto il tuo controllo. Nonostante Raspberry Pi lanci il suo sistema operativo da scheda SD di default, possiamo collegare gli hard disk ad esso e quindi aumentare la quantità di memoria a nostra disposizione. Ovviamente, serve il giusto software per controllarlo da remoto.

Con Raspberry Pi puoi dare vita a ciò che vuoi tu

Con Raspberry Pi puoi davvero fare tante cose!

Cose che potresti per esempio trovare all'interno del blog di EOS con un click qui!

Scarica subito una copia gratis

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend