MQTT cos’è e come funziona

Che cos'è il protocollo MQTT e come funziona? Nelle reti di sensori e sistemi embedded di piccole dimensioni, il traffico dati è solitamente molto limitato o comunque non si può fare uso di una larga banda di trasferimento a causa della limitatezza di questi componenti. Per tutti questi motivi il protocollo MQTT è diventato un'istituzione!

Ciao, sono Lorenzo Neri, chief education officer di Elettronica Open Source: mi occupo di creare tutti quei contenuti educativi per aiutare persone come te a comprendere al meglio questo mondo!

L'HTTP per quanto versatile e comune sia, spesso non è una soluzione valida in questo ambiente al fine di trasferire dati semplici: appesantisce il payload dei dati stessi.

Perché parlare di HTTP se sei qua per l'MQTT? Perché si tratta pur sempre di uno dei protocolli da utilizzare nel mondo dell'IoT: in questo articolo puoi trovare un confronto completo, ma torniamo a noi!

MQTT, ovvero "Message Queuing Telemetry Transport" ha un comportamento molto simile all'HTTP ma molto più semplice e versatile per la comunicazione all'interno dei sistemi embedded e in questo video, scopriremo come funziona:

Ah, ma prima di salutarti, vorrei lasciarti altri contenuti legati a questo protocollo di comunicazione, per esempio all'interno della categoria IoT disponibile qui!

Ma non solo: l'MQTT, proprio per la sua efficienza e facilità di implementazione, è parte di un percorso che ho pensato apposta per te se vuoi imparare a realizzare i tuoi progetti IoT con il potere dell'open source.

Ti invito a scoprire "Making IoT" in questo articolo!

Scarica subito una copia gratis

4 Commenti

  1. tattolilm 20 Febbraio 2020
  2. Roberto Melloni 23 Febbraio 2020
  3. giulioelettronica 23 Febbraio 2020
  4. SuperG72 28 Febbraio 2020

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend