EOS

I protagonisti di Elettronica Open Source: 3 domande a Gabriele Grandinetti

Proseguiamo con la nostra serie di interviste dedicate ai protagonisti dell'elettronica e tecnologia ovvero gli autori di Elettronica Open Source. Oggi conosciamo Gabriele Grandinetti: insegnante di matematica ed informatica.

La prima domanda è di presentazione alla community. Raccontaci di cosa ti occupi e qual è stato il percorso intrapreso per raggiungere la tua posizione.

Sono professore con 2 abilitazioni per le scuole superiori: Informatica e Matematica. Ho insegnato Matematica, Calcolo, Informatica e Sistemi. Prima di insegnare ho lavorato sia nell'ambito della matematica come sviluppatore di modelli matematici, sia nel campo degli investimenti finanziari come informatico, soprattutto nel campo della programmazione gestionale e nella progettazione di basi di dati. Attualmente mi piace dire che faccio lo “scrittore” e in effetti è diventato da 3 anni il mio lavoro a tempo pieno; ho pubblicato diversi libri di programmazione.

Qual è stata l'esperienza che, più di tutte, ti ha lasciato il segno?

Le esperienze lavorative sono tutte importanti, anche quelle negative; impossibile fare una classifica.
Ovviamente da informatico ritengo fondamentali gli anni di duro lavoro come programmatore presso le varie software house dove ho passato tempo scervellandomi per trovare la soluzione a problemi che inizialmente sembravano impossibili, ma che con la pazienza, la perseveranza e spesso con creatività, ho risolto da solo.
Le esperienze da insegnante sono state invece le più importanti dal punto di vista umano.
Insegnare è un privilegio e se ci metti passione, tutto quello che dai in termini di impegno e sacrificio ti ritorna indietro in termini di soddisfazione moltiplicato per 10.

Quale consiglio daresti a chi oggi deve prendere una decisione per il proprio percorso di studi o professionale?

Innanzitutto anche se sembra un consiglio banale direi di seguire le proprie passioni.
Penso sia controproducente intraprendere un percorso che non piace solo perché statisticamente offre più prospettive lavorative. Al contrario, se si nutre interesse per una certa disciplina, si è portati ad approfondirla e a trarne maggiori vantaggi. Aggiungo, inoltre, che in generale può essere importante accettare qualunque consiglio arrivi da esperti del settore che interessa perché ogni indicazione può essere utile.

 

 

3 Commenti

  1. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio 5 agosto 2016
  2. Marco Giancola Marco Giancola 16 agosto 2016
  3. Gabriele Grandinetti Gabriele Grandinetti 2 settembre 2016

Scrivi un commento

EOS