L’installazione del compilatore GNU GCC per AVR

L’INSTALLAZIONE DEL COMPILATORE
GNU GCC PER AVR

Cosa serve:

Per installare la piattaforma di sviluppo completa GCC-AVR sono necessari i seguenti componenti:

  • GCC: la Gnu Compile Collection, configurata e compilata per utilizzare gli AVR come target. La suite è ottenibile da http://gcc.gnu.org.
  • BinUtils: il pacchetto BinUtils è disponibile su http://www.gnu.org/directory/binutils.html. Il pacchetto deve avere l’opzione AVR abilitata.
  • AVR LibC: sono le librerie C necessarie per la compilazione per AVR. Sono disponibili su http://www.nongnu.org/avr-libc/.

Infine è necessario un programmatore per scaricare il programma compilato nella memoria del micro.

Pacchetti di installazione:

Se si è in possesso di una distribuzione in formato RPM sono necessari i seguenti pacchetti:

  • avr-binutils-2.14-1
  • avr-gcc-3.3.2-1
  • avr-gcc-c++-3.3.2-1
  • avr-gdb-6.0-1
  • vr-libc-1.0.2-1
  • avr-libc-docs

Tali pacchetti sono ampiamente collaudati sulle ultime versioni di RedHat ed è possibile che siano disponibili pacchetti più aggiornati rispetto a quelli indicati. In alternativa è possibile procurarsi il CDK4AVR, un set unificato di pacchetti RPM che contiene binutils, gcc, avr-libc, gdb, simulavr e molto altro. Il CDK4AVR è reperibile su: http://cdk4avr.sourceforge.net/.

BinUtils:

L’installazione delle BinUtils, compilate per AVR, viene effettuata mediante i seguenti comandi:

./configure  —prefix=/usr/local/AVR  —target=avr

make

make install

Se la directory di destinazione era vuota, dopo tali comandi conterrà le directory avr, bin, info, lib, man, share. Esplorando le varie cartelle si noterà che in /usr/local/AVR/bin  vi sono molti file eseguibili per la creazione e modifica dei file oggetto. Lanciando l’assembler (il file avr-as) con l’opzione  –help  verrà  visualizzata  la  lista  dei micro supportati. Per accedere alle pagine del manuale è necessario il comando:

$ man /usr/local/AVR/man/man1/avr-as.1

specificando  l’intero  percorso.  Per  evitare  di scrivere l’interopercorso si deve modificare il file /etc/man.confied  aggiungere  la  riga  /usr/local/AVR/man nella sezione MANPATHs. È buona norma aggiungere anche /usr/local/AVR/bin alla vostra PATH.

GCC

Una volta decompresso il pacchetto GCC si deve entrare nella directory quindi lanciare il configure specificando il target e la directory:

$ ./configure —prefix=/usr/local/AVR \

—target=avr —enable-

languages=”c,c++” \

—disable-nls

A questo punto è sufficiente lanciare il make quindi avviare l’installazione:

$ make

# make install

AVR LibC

È l’ultimo tassello prima di completare l’installazione. Per la configurazione/installazione lanciare i seguenti comandi:

$ cd avr-libc

$ ./doconf —prefix=/usr/local/AVR

$ ./domake prefix=/usr/local/AVR

# ./domake prefix=/usr/local/AVR install

La  vostra  piattaforma  di  sviluppo  per  AVR è pronta per l’uso.

Una risposta

  1. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio 22 maggio 2016

Scrivi un commento