La miniaturizzazione continua, con i dielettrici low-k!

Ci siamo occupati, nel recente passato, della legge di Moore e di alcuni suoi aspetti connessi con la tecnologia presente ed una previsione del futuro. Tuttavia la tecnica è perfettibile e questo rende necessario interrogarsi sia su che cosa potrebbe succedere nel futuro sia sulla possibilità che la tecnologia che oggi utilizziamo, in quanto all’avanguardia, possa non essere quella che utilizzeremo domani, perchè limitata. E questo vale sia per i processi sia per i materiali impiegati. Oggi, infatti, vediamo alcuni tipi di materiali che potranno garantire il mantenimento del trend di crescita relativo al numero ed alle dimensioni dei transistor che siamo capaci di integrare.

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 1383 parole ed è riservato agli ABBONATI. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici e potrai fare il download in formato PDF eBook e Mobi per un anno. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Scarica subito una copia gratis

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend