Moduli SoM IoT e Industry 4.0 per l’integrazione in ambienti LINUX

La PORT ha ampliato la propria offerta SoM (System on Module) per applicazioni di comunicazione in tempo reale da utilizzare su Linux. I moduli SoM IoT/Industry 4.0 offrono il PROFINET CCB e EtherNetIP e ora possono essere facilmente integrati in ambienti LINUX.

Il modulo di comunicazione in tempo reale SoM-IoT offre una soluzione economica e facile da integrare. I sistemi di comunicazione PROFINET CCB, EtherNetIP, EtherCAT e CANopen sono disponibili in un unico modulo. Un'ampia gamma di strumenti per la gestione, l'integrazione e il design riducono drasticamente i tempi di sviluppo. Il modulo SoM-IoT Real Time è utilizzabile con varie porte Ethernet come RJ45, Mini RJ45 (IP20) e M12 o M8 (IP54). Pertanto devono essere integrati sul modulo host solo quello SoM e i corrispondenti connettori Ethernet.

Il formato dei dati SPI può essere commutato tra MSB e LSB. Il numero di bit in ciascuna trasmissione può essere cambiato da 8 a 16 o a 20, 24 o 32 bit. La comunicazione si appoggia su un buffer di trasferimento a 128 byte in grado di trasportare più richieste. Quella "non in tempo reale" (RPC) utilizza lo stesso trasporto, ma l'elaborazione è indipendente dalla comunicazione in tempo reale. Il SoM funziona con qualsiasi sistema Linux che fornisca un'interfaccia SPI e un'interfaccia I2C tramite il kernel.

 

Scrivi un commento