Nuove funzionalità analogiche per la famiglia di microcontrollori tinyAVR

Microchip espande la famiglia di microcontrollori tinyAVR con l’aggiunta di due nuove MCU dotate di funzionalità analogiche avanzate e della più elevata disponibilità di memoria tra tutti i dispositivi della stessa famiglia. Progettati per garantire un’elevata affidabilità anche nelle condizioni di utilizzo più estreme, i nuovi microcontrollori dispongono anche di importanti funzionalità relative alla sicurezza

Introduzione

La famiglia di microcontrollori AVR di Microchip non ha bisogno di alcuna presentazione: si tratta sicuramente di una tra le serie di MCU a 8 bit di maggiore successo, con numerosi impieghi nei sistemi embedded in virtù del basso costo e della facilità di utilizzo. I campi di applicazione della famiglia di microcontrollori sono destinati ad aumentare grazie all’introduzione di due nuovi dispositivi, ATtiny3217 e ATtiny3216, dotati di funzionalità analogiche avanzate e della più vasta selezione di opzioni di memoria tra tutti i microcontrollori appartenenti alla stessa famiglia. I nuovi dispositivi, di cui in Figura 1 possiamo osservare un esemplare nel package VQFN a 24 pin, sono stati espressamente progettati per garantire un funzionamento affidabile anche nelle condizioni di utilizzo più estreme e incorporano dei meccanismi per la sicurezza integrati a livello hardware, proponendosi come una soluzione a 8 bit adatta alla realizzazione di sistemi robusti e intrinsecamente sicuri.

Figura 1: l’ATtiny3217 nel package VQFN a 24 pin

ATtiny3217 e ATtiny3216 rappresentano la soluzione ideale per tutte le applicazioni basate sull’utilizzo di sensori e di interfacce touch capacitive. La presenza di due convertitori analogico-digitali (ADC) consente infatti di gestire simultaneamente i sensori touch capacitivi e altre acquisizioni di segnali analogici provenienti dai sensori. Il primo ADC può ad esempio essere utilizzato per acquisire i segnali provenienti dal Peripheral Touch Controller (PTC), mentre il secondo può monitorare altri segnali di ingresso come quelli provenienti da sensori di temperatura, umidità o pressione. I nuovi dispositivi aggiungono all’affermata famiglia di microcontrollori AVR nuove caratteristiche quali:

  • migliori prestazioni e accuratezza per le applicazioni real time. I due ADC possono essere impiegati per il campionamento sincrono di segnali analogici (come ad esempio tensione e corrente) incrementando l’efficienza e la velocità del sistema di acquisizione o monitoraggio. Inoltre, i dispositivi includono una logica per la gestione degli eventi implementata interamente a livello hardware, in grado di gestire in modo autonomo la comunicazione con e tra le periferiche senza richiedere l’intervento da parte della CPU. Si ottiene in questo modo un duplice vantaggio: da un lato si riduce la latenza (un fattore particolarmente critico nei sistemi real time) e dall’altro si assicurano dei tempi di risposta più rapidi;
  • maggiore robustezza e affidabilità: entrambi i nuovi dispositivi della serie incorporano delle funzionalità integrate per la sicurezza in grado di supportare i progettisti nell’individuazione di variazioni o cadute della tensione di alimentazione. Tali funzionalità includono il POR (Power On Reset), il BOD (Brown Out Detection), il VLM (Voltage Level Monitor) e il WWDT (Windowed WatchDog Timer);
  • migliore immunità al rumore e operatività in condizioni ambientali estreme. I nuovi microcontrollori possono essere alimentati con una tensione fino a 5V e sono disponibili nella variante con range di temperatura esteso a +125°C;
  • maggiore disponibilità di memoria: la flash da 32 kB garantisce ai progettisti un ampio margine per lo sviluppo di applicazioni anche complesse, garantendo nel contempo un footprint sul PCB molto ridotto.

[...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2426 parole ed è riservato agli abbonati PRO. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e PRO inoltre potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book e di FIRMWARE del mese. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

Scrivi un commento

EOS-Academy
Abbonati ora!