Come generare una uscita analogica da un segnale PWM

Come generare una uscita analogica da un segnale PWM.

Generazione di una uscita analogica

È possibile utilizzare un segnale modulato in PWM per generare una uscita analogica utilizzando pochissimi componenti esterni. La conversione da PWM ad uscita analogica viene effettuata mediante un filtro passa basso la cui frequenza di taglio Ft deve essere significativamente minore della frequenza FPWM del segnale PWM in ingresso al fine di ridurre al minimo le armoniche non desiderate. La figura 1 mostra la circuiteria necessaria, ovvero un semplice filtro passa basso realizzato con un circuito RC e bufferizzato mediante un operazionale a guadagno unitario.

L’uscita è proporzionale al valore medio del segnale PWM quindi dalla sua profondità  di modulazione. Una volta determinata la frequenza di taglio Ft del filtro (quindi la banda del segnale analogico in uscita) è possibile determinare i valori di R e C in base alla relazione:

RC=1/(2πFt)

Schema elettrico

Generazione di un segnale analogico da un segnale in PWM

Generazione di un segnale analogico da un segnale in PWM

Scarica subito una copia gratis

2 Commenti

  1. Emanuele Bonanni Emanuele 12 Novembre 2015
  2. Mauro Marconi 15 Novembre 2015

Scrivi un commento

Seguici anche sul tuo Social Network preferito!

Send this to a friend