picmicro:

Il PIC 18F67J60

Microcontrollore ad alte prestazioni e basso costo con Ethernet controller integrato. In questo articolo esploriamo le potenzialità e le risorse di questo versatile MCU per sistemi embedded su LAN e Internet. Considerando la larga diffusione delle reti di calcolatori, siano esse di tipo industriale, civile o militare, si comprende come l’interfacciamento dei microcontrollori …

Nuove funzionalità analogiche per la famiglia di microcontrollori tinyAVR

Microchip espande la famiglia di microcontrollori tinyAVR con l’aggiunta di due nuove MCU dotate di funzionalità analogiche avanzate e della più elevata disponibilità di memoria tra tutti i dispositivi della stessa famiglia. Progettati per garantire un’elevata affidabilità anche nelle condizioni …

La gestione degli interrupt su Linux

Gli eventi asincroni rappresentano un’importante caratteristica di un sistema embedded. Infatti, è attraverso questo meccanismo che il programma comunica con il mondo circostante. La gestione degli eventi asincroni basa la sua tecnologia su diversi aspetti: il compilatore permette di definire funzioni richiamabili da un’ISR, mentre, non di secondaria importanza, il sistema operativo, …

Bootloader per dsPIC30F/33F e PIC24F/24H

Il bootloader per i dispositivi della famiglia dsPIC30F/33F e PIC24H/24F è utilizzato per caricare ed avviare l’applicazione target sul proprio dispositivo. Nell’articolo saranno descritti i concetti base e gli step fondamentali per utilizzarlo. Il bootloader è costituito da due applicazioni: l’applicazione che deve “girare” all’interno del dispositivo (dsPIC30F/33F o PIC24H/24F) e che deve essere precaricata prima di …

Alimentazione sotto controllo

Un metodo di misura della tensione di alimentazione dei microcontrollori PIC tramite un riferimento interno di 0.6 Volts e una possibile calibrazione dello strumento per ridurre gli errori nelle misurazioni. Alcuni microcontrollori contengono un riferimento di tensione interno di 0.6 o 1.2 Volts che può essere scelto come ingresso per il modulo ADC al …

Pilotaggio di un LCD con PIC16F91x

I progettisti di sistemi embedded oggi devono affrontare le richieste sempre più massicce di interfacciamento fra l’uomo e le macchine. Queste esigenze si riflettono nel sempre maggior impiego di sistemi quali LCD alfanumerici, custom e TFT. Ecco dunque come approcciare dal punto di vista tecnico queste tecnologie. La visualizzazione delle informazioni è praticamente una delle caratteristiche più richieste …

Controllo sequenziato delle fasi di un processo

In molti processi gestiti da controllore è ricorrente la necessità di temporizzare le fasi degli stessi processi. Affinché ciò sia possibile è necessario che il controllore disponga di opportune risorse fisiche (timer) e che il firmware le sfrutti adeguatamente Nell’automazione industriale è ricorrente la necessità di gestire un processo composto da una sequenza di attività (fasi) che devono susseguirsi secondo una …

Realizziamo un multiplexer video-composito

Realizzare un Multiplexer Video-Composito, essenziale ma non privo di utili funzionalità, è estremamente semplice se si impiegano opportuni amplificatori video integrati dotati di ingressi di abilitazione. Logiche multiplexer anche piuttosto complesse possono allora essere implementate in firmware e attuate mediante un controllore che interfacci e piloti l’integrato video La diffusione delle reti LAN Ethernet ha reso estremamente agevole la realizzazione di impianti di videosorveglianza anche complessi. L’impiego di telecamere IP, …

La potenza dei microcontrollori per l’analisi matematica: Serie di Taylor-Maclaurin

L’elettronica, come la maggior parte dei rami scientifico ingegneristici, per l’interpretazione dei dati richiede la risoluzione di equazioni talvolta molto complesse. Ma come è possibile che un microprocessore sia in grado di eseguire un calcolo trigonometrico utilizzando solamente addizioni e sottrazioni? I rami della matematica, e i teoremi ad essa legati, sono innumerevoli, spesso di difficile interpretazione e raramente implementabili, ma altre …