Come la blockchain potrebbe cambiare il futuro dell’umanità

L'afflusso di aiuti in seguito a un disastro dimostra il potere della generosità umana. Purtroppo, funzionari e intermediari corrotti spesso considerano questa opportunità per arricchirsi a spese degli sfollati. Molti analisti hanno stimato l'anno scorso come circa il 5% degli aiuti globali viene perso ogni anno in furti e corruzione.

I recenti terremoti hanno avuto implicazioni più forti. Sebbene molti stati dispongano di risorse sufficienti, è giunto il momento di cercare nuove opzioni per la gestione delle catastrofi, in particolare per quanto riguarda l'erogazione di soccorso e la creazione di avvisi pubblici. Tra le molte storie create dalla tecnologia blockchain, il più profondo può essere il modo in cui gli aiuti vengono consegnati alle persone le cui vite sono sconvolte da guerre, carestie e disastri naturali.

I sistemi di distribuzione basati su blockchain non elimineranno la corruzione, ma la loro capacità di confermare l'identità e di eseguire transazioni digitali sicure. La tecnologia blockchain promette di cambiare il modo in cui archiviamo le informazioni, confermiamo le transazioni, scambiamo denaro e proteggiamo le nostre identità. La trasparenza e la sicurezza della blockchain, o tecnologia di ledger distribuito, possono aumentare la fiducia e ridurre i costi per una varietà di programmi e progetti. Ciò è particolarmente vero nei paesi con un'eredità debole o sottosviluppata in termini di telecomunicazioni e infrastrutture finanziarie. Save The Children è una delle poche organizzazioni non profit che ora accetta il bitcoin, che può essere scambiato istantaneamente nella valuta locale.

La tecnologia Blockchain come le innovazioni Hyperledger e IoT potrebbero essere di grande aiuto. Hyperchager Blockchain Application e Internet of Things nella gestione delle catastrofi massimizzeranno l'efficienza dei sistemi convenzionali riducendo al minimo il fabbisogno di risorse. L'efficienza delle soluzioni blockchain e IoT nella gestione delle catastrofi è un argomento molto studiato. IBM ha lavorato attivamente per sfruttare i vantaggi del Cloud, Intelligenza artificiale e blockchain nella gestione delle catastrofi

 

2 Commenti

  1. Giordana Francesca Brescia Giordana Francesca Brescia 10 giugno 2019
  2. SeggeTauli 27 giugno 2019

Scrivi un commento