Elettronica Open Source è Technical Partner della Maker Faire!

Il prossimo 1-3 Dicembre si terrà a Roma una nuova edizione della Maker Faire che vedrà riuniti i più importanti Maker, Studiosi, Ingegneri e Aziende in diversi campi della tecnologia. Un vasto pubblico con un approccio innovativo e dal motto "facciamo insieme", metterà a disposizione le loro creazioni per avvicinare la nostra società verso un futuro innovativo. Noi di Elettronica Open Source saremo Technical Partner dell'evento!

Alla sua quinta edizione, la manifestazione Maker Faire è aperta a tutti, addetti ai lavori e semplici appassionati, e unisce molti aspetti di tecnologia e scienza combinando nello stesso tempo divertimento e business. La Maker Faire Rome è l'edizione europea della Maker Faire, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda Speciale Innova Camera.

Maker Faire Rome è la fiera dove si può toccare con mano la rivoluzione digitale che sta cambiando il nostro modo di produrre e il nostro modo di vivere. È il luogo della ribalta per le aziende e gli innovatori che utilizzano la nuova cultura digitale come mezzo per affrontare la sfida dei mercati. È la fiera dove si racconta, con semplicità, il futuro che ci aspetta e quello che è già tra noi. Con “Maker Faire Rome - The European Edition 4.0” la città di Roma diventa, per 3 giorni, l’hub della cultura dell’innovazione europea. Una manifestazione che in pochi anni è, ormai, un punto di riferimento fondamentale per innovatori, artigiani digitali, imprenditori e non solo e che può vantare numeri in costante crescita. Nella passata edizione e in soli tre giorni, ha fatto registrare oltre 110mila presenze (dalle 36mila della prima edizione, nel 2013, al Palazzo dei Congressi dell’Eur); 649 progetti “maker” selezionati (250 nel 2013); su 1.200 domande di partecipazione da 60 diversi Paesi (400 nel 2013).

I promotori di questa manifestazione costruiscono le fondamenta attraverso il movimento dei Makers in grado di ispirare un nuovo modo di fare impresa, con un deciso supporto all'industria italiana fatta non solo di ricerca e sviluppo ma anche di alcuni temi culturali come "saper costruire" e "fai-da-te" che con il giusto mix tecnologico possono rappresentare qualcosa di unico e travolgente.

Quest'anno ci saranno diversi aspetti di approfondimento con vari padiglioni a tema che animeranno il pubblico attraverso workshop e dimostrazioni live. Uno dei temi principali è l'industry 4.0: l'obiettivo è quello di esplorare nuovi campi e in direzioni diverse, capire come i progetti possono essere di aiuto per le piccole e medie imprese in una visione di Smart Factory. L'obiettivo è individuare la strategia opportuna per spianare la strada a queste nuove tecnologie e migliorare nello stesso tempo le attività produttive in una visione di Industry 4.0 (Speciale Industry 4.0 - Firmware Nov. 2016).

Elettronica Open Source è Technical Partner della Maker Faire!

Dopo il successo della precedente edizione che ha visto la partecipazione di molte aziende e numerosi visitatori di tutte le età, Elettronica Open Source non poteva mancare all'appello e quest'anno sarà Technical Partner dell'evento con uno stand e tutto lo staff presente che sarà a disposizione per curiosità e varie informazioni. Presso il nostro stand sarà possibile trovare le riviste EOS-BOOK e Firmware in formato cartaceo, oltre a poter visionare l'ultima scheda all-in-one ESPertino Made in italy, realizzata per tutte quelle applicazioni che coinvolgono l'internet of things nei più svariati campi dell'automazione e controllo dati (Clicca qui per tutti gli articoli su ESPertino). Talk e Workshop del nostro staff animeranno la manifestazione affrontando diversi temi nei più svariati campi della tecnologia e scienza. Attraverso i vari canali Maker Faire ed Elettronica Open Source ci saranno aggiornamenti sulle modalità di partecipazione e biglietti di ingresso.

 

 

 

 

6 Commenti

  1. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 5 settembre 2017
  2. Daniele Valanzuolo Daniele Valanzuolo 5 settembre 2017
  3. Massimo Spiezia Massimo Spiezia 6 settembre 2017
  4. IvanScordato IvanScordato 10 settembre 2017
  5. vitmar_2000 3 novembre 2017

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *