EOS

EOS Top12 – Agosto 2015

È online EOS Top12 di agosto, i migliori articoli di Elettronica e Tecnologia! Nel numero di questo mese troverete articoli di qualità e molti progetti interessanti: come costruire uno smartwatch con pedometro, temperatura, altitudine e bussola; un casco da bicicletta smart che integra musica, comunicazione ed illuminazione; un monitor Open Source per controllare la qualità dell’aria; come effettuare il debug con GDB e OpenOCD su Arduino M0 Pro; un terrario Open Source per produrre velocemente ortaggi in casa; come controllare un robot con un Wearable Lego Exosuit; Raspberry Photo, un assistente per la fotografia; come ottenere energia solare senza alcun pannello; come trasformare un registratore Fisher-Price degli anni ’80 in un altoparlante Bluetooth; LinkIt, una nuova alleata per Wearable ed IoT; come costruire un Wattmetro DIY; come pilotare i LED. Se vi siete persi i numeri precedenti ecco il link. Buona lettura!

1. Costruisci il tuo orologio con pedometro, temperatura, altitudine e bussola
Gli smartwatch sono dei dispositivi estremamente utili, ma non colgono lo spirito del fai da te. Per questo vi mostreremo come costruire un piccolo orologio intelligente utilizzando un Arduino. Avrete bisogno di un Arduino Pro Mini, alcuni sensori, e un po' di conoscenza generale sui PCB. Il risultato finale è un orologio che registra i vostri passi, controlla la temperatura e l'altitudine e lavora come bussola quando ne avete bisogno. Inoltre potrete personalizzarlo in base al vostro stile.

2. Un casco da bicicletta smart che integra musica, comunicazione ed illuminazione
Il Casco Bling LIVALL è intelligente, perché è dotato di un Mic frangivento, un G-sensore a 3 assi, altoparlante Bluetooth e LED sulla parte superiore e posteriore. Con il Mic paravento e l'altoparlante Bluetooth, è possibile rispondere o effettuare chiamate quando è necessario. Inoltre, quando si va in un gruppo, il Mic frangivento e l'altoparlante consentono ai ciclisti di comunicare tra di loro con i walkie-talkie ed i messaggi di testo inviati attraverso l'App LIVALL saranno automaticamente convertiti in messaggi vocali.

3. Monitor Open Source per controllare la qualità dell'aria
Hai mai pensato di controllare la qualità dell'aria di casa? Con il costo dei sensori che diminuisce costantemente sta diventando sempre più facile costruire dispositivi per monitorare praticamente qualsiasi cosa. AirBoxLab è un dispositivo appena rilasciato con design open source per il monitoraggio della qualità dell'aria interna. E' in grado di monitorare Composti Organici Volatili (COV), il particolato di varie sostanze, anidride carbonica, temperatura e umidità. E' inoltre un progetto espandibile poiché permette di aggiungere tutti i sensori che si desidera.

4. Arduino M0 Pro: debug con GDB e OpenOCD
Il Debugger è uno strumento per tracciare l’esecuzione del programma, con possibilità di esaminare e/o modificare le variabili passando per il codice passo dopo passo. In altre parole, permette di conoscere il motivo per cui un programma non si comporta come previsto; è uno strumento molto utile, soprattutto quando si ha a che fare con i programmi più complessi. Con l’avvento della M0 Pro è possibile effettuare il debug anche con Arduino; per svolgere questo compito esistono molti programmi, tra cui Eclipse o Atmel Studio. In questo articolo, invece, verrà mostrato come usare l’applicativo GDB per effettuare il debug, tramite la M0 Pro, di uno sketch realizzato col tradizionale ambiente di sviluppo di Arduino. Vi guideremo nell’affascinate debug a riga di comando, semplificando le operazioni con un tool realizzato con Processing e PGUI.

5. Project EDEN, un terrario Open Source
Questo progetto Open Source ti permetterà di far crescere velocemente prodotti alimentari ed altre verdure commestibili e già preannuncia di essere uno dei dispositivi più avanzati mai realizzati per produrre ortaggi in casa. Gli elementi che rendono unica questa serra coperta sono: l'incredibile numero di LED utilizzati come luci per la crescita delle piante; la costruzione di un sistema di irrigazione che spara le goccioline di acqua di soli 50 micron di diametro direttamente sulle radici delle piante; il sistema di CO2 in grado di aumentare la crescita delle piante (ovviamente i livelli di CO2 dovranno essere tenuti sotto controllo con sensori di gas per evitare che diventi tossico per le piante).

6. Controllare un robot con un Wearable Lego Exosuit
Ecco un'ulteriore prova della straordinarietà dei mattoncini Lego! Scopriamo uno degli usi più cool che ne possiamo fare! Usando una combinazione di mattoncini Lego e altri dispositivi elettronici è stato costruito un robot umanoide che può essere controllato in modalità wireless attraverso un indossabile "exosuit." Questo significa che, semplicemente indossando la tuta, il robot è in grado di replicare il movimento che fa colui che indossa il dispositivo wearable. Il robot è stato costruito utilizzando il sistema Lego Mindstorms NXT e un cellulare Android è, inoltre, collegato tramite Bluetooth con un Arduino presente sull'indossabile.

7. Raspberry Photo, un assistente tuttofare per la fotografia
Piccola, compatta, con un robusto e ben supportato sistema operativo la Raspberry Pi è l’ideale per le applicazioni più disparate e, come vedremo, anche nella fotografia. Attraverso una serie di articoli scopriremo come rendere questa piccola scheda un utile ausilio per il fotografo. Iniziamo vedendo come la Raspberry può interagire con la fotocamera grazie a Gphoto, un software open source per Linux. Comandate la vostra fotocamera da riga di comando!

8. Energia solare senza alcun pannello
Desideri energia solare? Non restare in attesa dell'installazione dei pannelli, decisioni politiche o società elettriche. Con SolarPort sarà sufficiente collegarsi e richiedere energia solare ovunque. Questo, infatti, non è il tipico prodotto solare, non prevede l'utilizzo di panelli e non vi farà risparmiare denaro. Ma sicuramente potrebbe contribuire a salvare il nostro pianeta. Invece di produrre energia solare, questo dispositivo rende accessibile e conveniente l'energia solare in modo che chiunque possa utilizzarla. Scopriamo di più!

9. Convertiamo un registratore Fisher-Price degli anni '80 in un altoparlante Bluetooth
Un buon hacker odia buttare via i vecchi dispositivi elettronici! Per questo vi sveleremo come restituire una nuova vita ad un vecchio registratore Fisher-Price e come trasformarlo in un elegante altoparlante Bluetooth dal gusto retrò. Questo progetto richiede parti di elettronica, di meccanica ed elementi personalizzati con la Stampa 3D. Ciò che occorre sono un modulo Bluetooth e una scheda amplificatore audio ready-to-go. E' stata inoltre costruita una scheda personalizzata per convertire l'uscita stereo a mono ed è stato mantenuto l'encoder per il controllo del volume. Infine è stato aggiunto un Arduino che legge l'encoder e fornisce anche 3.3V ad alcuni degli altri dispositivi elettronici.

10. Wearable ed IoT hanno una nuova alleata: diamo il benvenuto a LinkIt
Su queste pagine di Internet of Things abbiamo parlato tantissimo, anche perché siamo tra quelli che ci hanno davvero sperato nella rivoluzione che sembrava essere già annunciata. In effetti, però, non tutte le schede che promettevano grandi risultati, o hardware adatto ed idoneo allo scopo, si sono rivelate poi effettivamente semplici, immediate e nel contempo funzionali e potenti. Oggi ne vediamo insieme una che sembra cucire tutti gli elementi indispensabili per un IoT di successo. Vediamo insieme LinkIt ONE.

11. Scopriamo come costruire un Wattmetro DIY
Il wattmetro calcola la potenza utilizzata da un dispositivo misurando contemporaneamente la tensione e la corrente che passa attraverso il dispositivo. Dato che è alimentato dalla tensione di alimentazione alternata, il wattmetro misura la potenza istantanea più volte per ciclo e calcola la sua media. Il cuore di questo dispositivo DIY consiste in due trasformatori di sensing: il primo è un tipico trasformatore di tensione stepdown; il secondo è un trasformatore di sensing di corrente. Scopriamo insieme gli elementi dei quali abbiamo bisogno per costruirlo!

12. Anche pilotare dei LED può essere una bella sfida. Impariamo a farlo bene
A cosa serve un controller per pilotare dei LED? Cos’è un controller step-up? A queste domande di solito si cerca risposta quando si vuole iniziare a progettare in maniera completa, con criterio e sviluppando grandi competenze. Per questo oggi vi presentiamo STEVAL-ILL039V1, una scheda che vi darà tutti gli elementi che vi servono per approfondire concetti fondamentali per la progettazione fin dalle basi.

EOS CULT - Introduzione alla Stampa 3D
Dalla fabbricazione CNC alla Stampa 3D, benvenuti nella nuova frontiera della Digital Fabrication aperta al grande pubblico! Vedremo insieme come sta cambiando il modo di concepire la “produzione di oggetti” sia a livello industriale che hobbystico e vedremo da vicino una vera stampante 3D seguendone le fasi di montaggio, messa a punto e collaudo. Seguiteci!

 

Soddisfatti della nostra classifica di agosto? Allora non perdetevi il prossimo numero!

Vi ricordiamo che per potervi tenere sempre aggiornati sulle ultime novità di Elettronica e Tecnologia e ricevere la EOS Top12 direttamente nella vostra casella di posta potete iscrivetevi alla nostra newsletter.

Vorresti approfondire uno dei 12 articoli? Segnalacelo nei commenti ed esaudiremo la tua richiesta... ma ATTENZIONE solo per gli abbonati!

Non sei ancora abbonato? Sottoscrivi ora il tuo abbonamento.

STAMPA     Tags:, , ,

Scrivi un commento

EOS