FTP Micro ancora sotto i riflettori: GRATIS con Review4U

Per il Review4U di questa settimana abbiamo pensato di riproporre una scheda che qualcuno già conosce mentre per altri è una novità probabilmente assoluta. Chiunque dei due voi siate, preparatevi ad immaginare la vostra applicazione perchè stiamo per dare il via alla nuova puntata del Review4U con FTPmicro GRATIS!

Se frequentate questo blog da diverso tempo certamente conoscerete già FTPMicro, il tool in palio nel Review4U di questa settimana, quindi avete solo da immaginare come usarlo. Se invece siete nuovi, ecco una breve descrizione di cosa è, come funziona e cosa può fare.

Tanto per darne un'idea in sintesi, FTPmicro altro non è che un web-server dalle dimensioni piuttosto contenute, visto che è grande quanto un package DIP40, ed è realizzato con un PIC18F67J60; si tratta di un microcontrollore, un PIC ad 8-bit di fascia alta che al suo interno, integra un controller ethernet 10BaseT.

Trattandosi di una scheda che ha visto la luce diverso tempo fa, su queste pagine troverete certamente un grande supporto per ogni genere di dubbio o perplessità. Vi segnaliamo, a tal proposito, alcuni consigli utili che vi permetteranno subito di prendere confidenza con la scheda grazie a questa sezione dedicata del nostro Forum.

Di questa scheda ne hanno parlato in molti, nel corso del tempo, e tanti l'hanno già impiegata con successo nel passato anche recente. Qui potete trovare quello che ne pensano i ragazzi di Techzone103, che la indicano come una ottima candidata per la domotica, mentre a questo inidizzo ecco l'esperienza di alcuni programmatori.

Come per tutti le nuove esperienze, anche FTPMicro propone difficoltà e sfide; se doveste sperimentare dei problemi nell'utilizzo della scheda, ecco per voi una sezione dedicata relativa alla risoluzione di alcune problematiche già trattate da altri.

Nuovo regolamento

Grazie ai vostri suggerimenti, abbiamo inserito alcuni nuovi punti nel regolamento affinché siate voi stessi a decidere chi è il vincitore!
Ecco i punti chiave:
1) Possono votare solo gli utenti che partecipano, inserendo il commento con la loro idea.
2) Per votare bisogna essere utenti registrati anche su Disqus (la nostra piattaforma dei commenti) in modo da avere una garanzia sull'identità.
3) I commenti dei partecipanti potranno essere accettati solo fino alle 23:59 del Venerdì successivo all'inizio del contest.
4) Si potrà votare solo di Sabato, dalle 00:00 fino alle 14:00 di Domenica. I voti non pervenuti in questo tempo saranno nulli.
5) Ogni partecipante avrà diritto ad un solo voto e non potrà autovotarsi.
6) ElettronicaOpenSource avrà sempre diritto ad effettuare un voto. Risolvendo quindi eventuali casi di parità.
7) In caso di parità avrà la meglio chi avrà espresso il proprio voto! Quindi ricordatevi che tra Sabato e Domenica mattina dovete votare inserendo il vostro commento.

Come ricevere GRATIS la scheda FTPmicro?

Basta semplicemente essere Abbonato al progetto EOS-Book (se non lo sei ancora abbonati ora, costa poco più di un caffè ed avrai tantissimi vantaggi) e poi descrivere qui sotto nei commenti quale è la tua idea di applicazione per questa demoboard. L'idea più originale, ma anche verosimile, verrà premiata con la board. Te la spediamo noi a casa gratuitamente, tu dovrai soltanto..... utilizzarla e come da regolamento, inviarci uno scritto sull'utilizzo, anche semplicemente un "getting started" o "la prima messa in funzione con lampeggio di un led" insomma niente di complicato, vogliamo solo essere sicuri che il vincitore la utilizzi veramente!

E adesso, la parola spetta a voi: che cosa ci vorreste fare?
Sappiate che l'unico limite all'utilizzo di questa scheda è la vostra immaginazione per cui incominciate ad immaginare cosa farci e lasciate che le vostre dita lo descrivano nei commenti.
La migliore e più originale idea vincerà ed a sceglierla sarete proprio VOI!
A voi quindi la parola.

STAMPA     Tags:, ,

5 Commenti

  1. Arrigo 26 gennaio 2013
  2. fapel 26 gennaio 2013
  3. Emanuele Bonanni Emanuele 9 febbraio 2013
  4. robertocoriglione 9 febbraio 2013
  5. Emanuele Bonanni Emanuele 21 febbraio 2013

Scrivi un commento